[VIDEO] EL Final 4: L’Olympiacos demolisce il Cska,per i russi continua l’incubo greco

Alla North Greenwich Arena di Londra, la prima semifinale è un replay della finale dello scorso anno e vede fronteggiarsi ancora una volta, il CSKA MOSCA e l’OLYMPIACOS PIREO.

Il quintetto schierato da Ettore Messina vede in campo: Teodosic,Jackson,Weems,Khryapa,Kaun

Bartzokas risponde con: Spanoulis,Law,Papanikolaou,Printezis,Powell.

CSKA MOSCA – OLYMPIACOS PIREO 52-69

1°Quarto
Grande equilibrio nei primi 5’minuti di gioco, con le squadre che partono subito con il piede sull’acceleratore, Weems rompe il ghiaccio con  5 punti di fila, l’Olympiacos si affida a Printezis che mette in difficoltà Khryapa con il suo gioco in avvicinamento a canestro, quest’ultimo ha la mano calda dal perimetro e infila due triple, ma una penetrazione di Law sulla linea di fondo porta i greci in vantaggio al primo time-out,10-12.Weems e 2 liberi di Erceg siglano un parzialino di 5-0 per il Cska,Law e Spanoulis rispondono dalla lunetta, ma un gioco da 3 punti di Hines, dà il via alla mini fuga dell’Olympiavos conclusa da una bomba di Sloukas a pochi secondi dalla sirena,17-24 al termine della prima frazione,+ 7 per i greci. Olympiacos molto aggressivo in difesa sin da subito,nel Cska,impatto negativo di Papaloukas e troppe palle perse.

 2° Quarto
Seconda frazione che inizia con Khryapa che prova a scuotere i moscoviti con una tripla dall’angolo, Hines e una tripla centrale di Antic riallungano il divario per i greci, Jackson prova a tenere a galla il Cska con un ‘altra tripla,due liberi di Hines, un piazzato di Antic e un contropiede finalizzato da Law danno il massimo vantaggio ai biancorossi,+12 a metà frazione(23-35).Kaun si fa sentire sotto le plance con 4 punti, un gioco da 3 punti di Shermadini e un piazzato di Sloukas portano al +13 l’Olympiacos, un libero di Khryapa fa terminare il quarto sul 28-40.Cska in difficoltà nel costruire gioco,  con Teodosic che non riesce ancora ad entrare in partita e Weems tenuto a bada dalla difesa greca,anche la percentuale ai liberi è disastrosa per i russi.

3°Quarto
Una penetrazione di Spanoulis e una bomba di Papanikolaou,allungano il divario per i greci che raggiungono il nuovo massimo vantaggio,+17(28-45).L’Olympiacos inizia a far confusione in attacco,il Cska prova a ricucire il gap,Weems infila 4 liberi di fila,Kaun lo imita su un antisportivo di Shermadini,Hines rispedito nella mischia da Bartzokas,torna a muovere la retina per i greci con una sospensione fuori ritmo,(34-47).Khryapa va a segno con altri 2 liberi,un granitico Hines sotto canestro ne infila altri due,prima dell’ennesima tripla, piedi per terra, di Antic e il libero di quest’ultimo sulla sirena, che vale di nuovo il +17 per i biancorossi,(36-53).Cska con le polveri bagnate che trova il canestro solo dalla lunetta,Olympiacos guidato dalla coppia Hines-Antic,una vera ghigliottina per gli avversari.

4°Quarto
Perperoglou e Hines fanno volare gli ellenici sul +21,dall’altra parte Teodosic trova i primi punti della partita e prova insieme a Jackson a riportare sotto il Cska,portandolo sul -15 (47-62).L’Olympiacos però richiude le maglie difensive e sull’asse Perperoglou-Antic amministra senza problemi il vantaggio acquisito.Sull’antisportivo di frustazione di Teodosic,si chiude la 1° semifinale,che concede solo altri pochi minuti di “garbage” time.Punteggio finale,52-69,lezione di gioco per il Cska,decisamente annientato dall’Olympiacos.

Ecco gli Highlights della gara:

 

Cska Mosca: Teodosic 5, Micov 3, Jackson 7, Krstic 2, Weems 13, Erceg 2, Vorontsevich 2, Kaun 7, Khryapa 11

Olympiacos: Hines 13, Law 6, Antic 13, Spanoulis 8, Perperoglou 8, Shermadini 5, Sloukas 5, Printezis 6, Papanikolaou 5

 

BasketItaly.it-Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *