EL Quarti: Olympiacos e Panathinaikos super,si va a gara 5!

Non mollano le compagini greche in gara 4 dei Quarti di finale e portano entrambe le serie a gara 5,mantenendo immacolato il fattore campo.Cska e Real dovranno a questo punto giocarsi il tutto per tutto nell’ultima gara cercando di sfruttare i rispettivi parquet di casa per ottenere il pass delle Final Four.

 

 

Partiamo dalla vittoria del Panathinaikos, che nella bolgia dell’Oaka mette di nuovo ko il Cska Mosca di Ettore Messina (73-72)  dopo un overtime.Partita ricca di capovolgimenti di punteggio,con i greci che si impongono grazie ai liberi finali di Diamantidis e al conseguente errore dalla lunetta di Weems.Spiccano tra i padroni di casa le buone prestazioni di Lasme (14 punti e 19 di valutazione) e Maciulis (15 punti + 5 rimbalzi) ma nel complesso è la prova corale degli uomini di Alvertis a stupire.Ai russi non basta Weems (14 punti),l’efficacia realizzativa di Micov (15 punti) e la consistenza sotto le plance di Kaun (11 punti e un 17 di valutazione).Polveri bagnate per Vorontsevich e Jackson (14 punti in due).

 

Passiamo alla vittoria dell’Olympiacos che mantiene inviolato il fortino casalingo e stende il Real Madrid (71-62).Incontro di grande intensità con i greci a condurre quasi sempre la gara ma che riescono a dare la sterzata decisiva al match solo nell’ultima frazione di gioco.Mvp di serata è un superbo Dunston,che sotto canestro domina ( 13 punti,9 rimbalzi e 25 di valutazione).Accanto a lui manco a dirlo troviamo Spanoulis (10 punti,6 rimbalzi e 7 assist) un prezioso Mantzaris (10 punti e 6 assist) ed un chirurgico Lojeski (13 punti) nei momenti clou del match.Negli iberici,performance superlativa di Rudy Fernandez (18 punti,8 rimbalzi e 26 di valutazione) ma le percentuali al tiro sono basse per tutto l’incontro e Llull e Sergio Rodriguez non incidono sulla gara (6 punti in due)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *