EL Gruppo F – il CSKA schianta il Maccabi, Real Madrid a valanga

Segnali di forza quelli manifestati nell’ultimo turno di andata del Gruppo F, dove CSKA e Real regolano senza troppi patemi rispettivamente Maccabi e Zalgiris ergendosi a braccetto al comando.

 

Il team di Ettore Messina si impone a valanga sulla ex capolista Maccabi per 100-65. Match deciso dalle prestazioni top del vecchietto terribile Khryapa e dal genio di Teodosic, con il primo che sfiora la tripla doppia (10+10+8) e con il secondo che ne mette a referto 22 più 8 assistenze. Il Maccabi ha pagato oltremodo le sue statistiche a rimbalzo con 2 soli rimbalzi offensivi a fronte degli 11 avversari e un -21 totale.

Alla seconda capolista Real Madrid basta un quarto per chiudere la pratica Zalgiris. Il parziale di 34 a 21 è infatti foriero del 108-72 finale. Coach Laso ha potuto contare sul solito apporto della pattuglia autoctona con consueta prestazione da top scorer di Fernandez (20 per lui), in doppia cifra anche Reyes, Rodriguez, Llull, Mirotic e il greco Bourousis.

Vince ancora il Galatasaray, questa volta in trasferta contro il Partizan (70-78). Padroni di casa che partono bene (+4 al primo parziale) ma che poi vengono sommersi da una pioggia di triple avversarie. Bogdanovic e i suoi 23 punti non possono nulla a cospetto della combo Arroyo-Domercant; da segnalare altresì le 6 stoppate di Aldemir.

L’incontro più equilibrato del turno è andato in scena in Germania dove il Bayern si è imposto sul Kuban per 82-79. La vittoria è importantissima in chiave qualificazione, poiché ha permesso l’aggancio dei bavaresi agli stessi russi e al Galatasaray.

 

©BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *