Home Coppe Europee Euroleague – L’Efes è intrattabile: fa suo il derby in casa del Fener

Euroleague – L’Efes è intrattabile: fa suo il derby in casa del Fener

0

In questo momento della stagione non c’è nessun dubbio. L’Anadolu Efes è parecchio più in forma del Fenerbahçe. La compagine allenata da Ergin Ataman si è infatti imposta per 73-81 alla Ülker Arena nel classico di Turchia: il derby contro Zeljko Obradovic e i suoi nella 13ª giornata di Turkish Airlines Euroleague. Sulla falsariga di quanto visto in campo dalle Final Four dello scorso maggio in poi, l’Efes si conferma l’attuale squadra più forte di Turchia e – probabilmente – d’Europa.

Dopo un primo quarto equilibrato e divertente, con entrambe le squadre prolifiche dal punto di vista offensivo (22-20 per il Fenerbahçe), le due formazioni hanno chiuso più in difesa, andando all’intervallo sul 38-38. Shane Larkin, l’MVP stagionale e latitante fino al momento, ha irrotto rompendo l’incontro. Dopo 30 minuti di gioco, infatti, la squadra ospite era già avanti di 10 punti (49-59). L’Anadolu Efes ha sfiorato addirittura il +20, prima di una rimonta del Fenerbahçe, giunta ormai troppo tardi, che ha permesso a Obradovic e ai suoi di rendere meno dolorosa la comunque inevitabile sconfitta.

Il croato Krunoslav Simon è risultato il migliore dei suoi, con 22 punti, 9 rimbalzi e 31 di valutazione, seguito da Shane Larkin, autore di 20 punti e 24 di valutazione. Da parte del Fenerbahçe top-scorer Derrick Williams con 16 punti e migliore in campo Kostas Sloukas con 12 punti, 6 rimbalzi e 7 assist (15 di valutazione). Per Gigi Datome 10 punti, 8 rimbalzi e 4 assist in 36 minuti in campo.

https://twitter.com/beINSPORTS_TR/status/1205192400186040320?s=20