EA7 Milano – Domani super sfida contro il Barca per aprire la stagione casalinga in europa

marshon brooks, milanoDopo il debutto casalingo in campionato di lunedì contro Trento, chiuso con una vittoria per 90 a 75, è arrivato finalmente per Milano il momento della prima gara europea tra le mura amiche del Mediolanum Forum. E sarà subito una partenza con i fiocchi perché domani i campioni di Italia ospiteranno gli spagnoli del Barcellona, squadra che, come ogni anni, ha i mezzi per ambire alla vittoria finale del trofeo. Dopo il primo mezzo passo falso di settimana scorsa contro il Fenerbache pur avendo giocato una partita alla pari per tutti i 40 minuti in terra turca, quella di domani sarà occasione per l’Olimpia di dimostrare al proprio pubblico che anche quest’anno può dire la sua nella massima competizione europea.

L’impresa è tutt’altro che facile ma quella che scenderà in campo domani è una squadra che ha già fatto vedere segni di miglioramento dalla sconfitta in supercoppa e il sostegno del Forum giocherà un ruolo fondamentale per gli equilibri della sfida. I meneghini sono al completo e anche le precarie condizioni fisiche di James sembrano migliorare di gara in gara, anche se siamo ancora lontani dal poter ammirare l’ex Maccabi ai livelli pre infortunio. Contro i catalani servirà più che mai l’esperienza e solidità europea di Linas Kleiza, vero trascinatore e acquisto più che mai azzeccato di questo inizio di stagione per i lombardi. La regia di Ragland e Hackett, la fisicità di Samuels e Gentile e il talento realizzativo di Brooks saranno gli altri elementi chiave su cui Milano dovrà incentrare la sfida di domani. Proprio sulla ex stella NBA sono gettate le fondamenta dell’attacco Milanese e, in una sfida contro un avversario così forte e tecnico, sarà chiamato a smentire tutte le critiche che lo hanno dipinto come un giocatore non adatto al basket europeo. I tifosi biancorossi ci credono. 

I blaugrana arrivano alla sfida di domani ancora imbattuti in questo inizio di stagione, con tre vittorie su tre in campionato e il sudatissimo successo per 83 a 81 di venerdì scorso contro il Bayern Monaco, segnale che quello di Milano è senza ombra di dubbio il girone più equilibrato e impegnativo, ma allo stesso tempo affascinante e stimolante, di questa prima fase di Eurolega. I rossoblu contro Milano dovranno fare a meno del proprio capitano e leader carismatico Juan Carlos Navarro, ai box per una lesioni di primo grado al bicipite femorale della gamba destra rimediata nella gara contro il Gran Canaria nell’ultimo turno di Liga ACB. L’assenza del numero 11 sposterà per forza di cose la maggior parte della responsabilità offensiva sul duo Doellman – Tomic, autori di 31 punti in due nella gare del primo turno contro i tedeschi, con il centro croato capace di chiudere anche con un bottino di 10 rimbalzi. Importante sarà per gli spagnoli cercare di mettere la gara sul piano fisico, in modo tale da sfruttare, oltre a Tomic, anche i quasi 220 cm di Tibor Pleiss.

Comunque vada gli ingredienti per una grande partita di Eurolega ci sono tutti e, anche se siamo solo alla seconda gara, il match di domani sarà un importantissimo banco di prova per Milano, che potrebbe risultare decisivo soprattutto a livello mentale per il prosequio della stagione europea e non solo. Appuntamento quindi al Mediolanum Forum o su Sky canale 213 ( fox sport 2 ) per le 21:00 di domani, preparate birra e pop corn, ci sarà da divertirsi, ve lo assicuriamo!

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *