fbpx

Euroleague: Il CSKA soffre per espugnare Gran Canaria, Hackett non bene

 

CSKA

L’Herbalife Gran Canaria ha dato più filo da torcere del previsto a potente CSKA Mosca nella sfida valevole per la quarta giornata di Turkish Airlines Euroleague. Alla fine si sono imposti i russi 91-106 grazie a un serio ultimo quarto.

La compagine spagnola, senza avere assolutamente nulla da perdere, ha aggredito la partita spavalda e, dopo un primo quarto chiuso avanti 29-26, ha mantenuto intatto il ritmo offensivo, andando a riposo sul 55-52. Ritmo altissimo da parte di entrambe le formazioni anche nel terzo quarto, che ha visto comunque il sorpasso della squadra ospite (77-80 il risultato dopo 30 minuti) e la differenza nell’ultimo parziale l’ha fatta la difesa del CSKA: dopo tre quarti di partita allegri, gli uomini di Dimitris Itoudis hanno aumentato la morsa difensiva, impedendo agli esterni spagnoli di nuocere e ribaltando così le sorti dell’incontro.

Se nella prima metà della sfida il Gran Canaria ha messo a segno 7/10 in triple (70%), nel secondo tempo i ragazzi di Salva Maldonado sono stati capaci di convertire solo un tiro dai 6.75 su 14 tentativi. Gli esterni sono stati i migliori del combinato locale, con Clevin Hannah sugli scudi con 17 punti, 6 assist e 22 di valutazione. Bene anche DJ Strawberry (16 punti) e Chris Evans (14).

Da parte del CSKA il solito Nando De Colo è stato ancora una volta il migliore dei suoi, mettendo a referto 22 punti, 6 assist e 4 recuperi (27 di valutazione). Molto bene anche Othello Hunter, dominatore del pitturato, con 16 punti e 6 rimbalzi. Provvidenziali gli innesti di Alec Peters e Cory Higgins dalla panchina, autori di 4/5 e 3/4 in triple rispettivamente. Non certo positiva la prova di Daniel Hackett. L’azzurro è partito in quintetto ma, dopo tre palle perse e due falli personali è stato sostituito a metà del primo quarto e non ha più rivisto il parquet.

Grazie a questa vittoria, il CSKA raggiunge il Real Madrid in testa alla classifica con un bilancio di 4-0: le due uniche squadre imbattute della competizione.