Home Coppe Europee #Euroleague2021: Continua il sogno del Bayern di Trinchieri, battuto anche Valencia
Bayern Andrea Trinchieri

#Euroleague2021: Continua il sogno del Bayern di Trinchieri, battuto anche Valencia

0

Bella partita quella in programma nell’ottava giornata di Turkish Airlines Euroleague, con il Bayern Monaco di Andrea Trinchieri, sorpresa della competizione con il secondo posto generale in classifica, e il Valencia Basket, che in Europa (al contrario che nel campionato domestico di ACB) sta facendo vedere la sua miglior versione. Hanno vinto i padroni di casa 90-79, consolidando così la propria posizione.

Come la settimana scorsa, il giovane azzurro Sasha Grant è partito in quintetto per il Bayern, anche se è rimasto sul parquet meno di tre minuti. Dopo i primi canestri messi a segno dai taronja, con Jaime Pradilla in grande spolvero, JaJuan Johnson e l’ex di turno Vladimir Lucic hanno capovolto il marcatore, portando i tedeschi avanti. Il primo quarto si è chiuso sul 21-18. Fernando San Emeterio, rientrato dopo un infortunio, e Louis Labeyrie si sono resi pericolosi per gli uomini di Jaume Ponsarnau, e l’ex Derrick Williams ha segnato una tripla di tabella. Nick Wieler-Babb ha segnato dalla stessa distanza. La sfida ha continuato a regalare intensità da entrambe le parti, con continui cambiamenti di fronte e un’importante lavoro dietro ad ogni canestro. cinque punti consecutivi di Klemen Prepelic hanno riportato avanti gli ospiti. In chiusura di periodo si è visto in campo anche Diego Flaccadori. 37-39 il risultato all’intervallo.

La battaglia è continuata nel terzo quarto, con emozione, canestri, cambiamenti di fronte, falli, rimbalzi, giocate al limite della sportività e belle giocate. Il Bayern è passato dal -5 al +6 dopo una tripla di Paul Zipser, che ha raggiunto anche lui la doppia cifra. Si è rivisto in pista Flaccadori, che ha provato ad attaccare il ferro ma senza successo. Il terzo quarto si è chiuso sul 62-60. Zipser ha risposto a San Emeterio, e la sfida è continuata con la stessa tonica di equilibrio e agonismo. Lucic dai 6.75 e Prepelic ha risposto dalla stessa distanza. Malcom Thomas ha segnato per il Bayern, ma il Valencia Basket non si è arreso; Bojan Dubljevic ha segnato il 62-62. Lucic approfitta di una rubata per segnate in contropiede, e il serbo si è consacrato con una tripla tanto bella come importante, così come il successivo canestro di Zipser.

Vladimir Lucic ha chiuso la sua prestazione con 22 punti (6/9 dal campo), 7 rimbalzi e 35 di valutazione.

Il Bayern Monaco dei sogni di Andrea Trinchieri aumenta il proprio record a 6-2, mentre il Valencia Basket si ritrova con 4-3, con la partita contro lo Zenit ancora da recuperare.