Home Coppe Europee Euroleague: Il Barça assalta il campo del Fener di Gigi Datome
Foto: Laura Cristaldi per BasketItaly Euroleague: Il Barça assalta il campo del Fener di Gigi Datome

Euroleague: Il Barça assalta il campo del Fener di Gigi Datome

0

Il Barça torna alla vittoria in Turkish Airlines Euroleague imponendosi per 74-80 alla Ülker Arena contro un Fenerbahçe non del tutto rinato dalla sua crisi di gioco e risultati.

In uno degli incontri più attrattivi in programma nella 20ª giornata della massima competizione europea, gli uomini di Svetislav Pesic, reduci dalle tre sconfitte consecutive contro Baskonia, Efes e Maccabi, ritrovano il loro gioco e dimostrano perché sono sempre da considerare tra i favoriti a disputare la Final Four di Colonia.

I ragazzi di Zeljko Obradovic, invece, continuano a seminare dubbi, cadendo nuovamente contro i blaugrana, come già successo a fine novembre in occasione della sfida disputata in Catalogna.

Il divario visto in campo è stato anche maggiore ai sei punti di distacco finali: il Barça ha dominato la sfida praticamente per tutta la sua durata, nonostante il tentativo di rimonta da parte dei turchi nel secondo parziale. Dopo un primo quarto favorevole agli ospiti (12-24), infatti, i padroni di casa sono riusciti a raddrizzare la sfida e ad andare all’intervallo sul 39-42. Maggior equilibrio nella seconda parte, ma il Fener non ha mai dato la sensazione di essere all’altezza del rivale.

Fondamentale il contributo di Víctor Claver sia in attacco che in difesa. L’ala valenciana è stato il top-scorer dei suoi con 17 punti e un micidiale 3/3 in triple. Brandon Davies, autore di 12 punti, 6 rimbalzi, 4 assist e 3 rubate (22 di valutazione), è stato il compagno perfetto per un Nikola Mirotic da doppia doppia (12 punti e 11 rimbalzi). I due giocatori hanno ricevuto 8 falli a testa, caricando i lunghi rivali. Jan Vesely, ad esempio, è stato escluso per 5 personali, e Gigi Datome ha visto il suo raggio d’azione limitato dai falli (per lui 7 punti, 3 rimbalzi e 4 falli commessi in 18 minuti). Il migliore dei turchi è stato Kostas Sloukas con 14 punti, 11 assist e 7 rimbalzi (26 di valutazione). Nota negativa per Derrick Williams, incappato in una giornata nefasta al tiro, con 7 punti e 0/7 in triple.

Mentre il Barça si riavvicina alla vetta della classifica incrementando il proprio record a 14-6, mentre il Fener resta ancorato alla seconda metà della classifica con 8-12.

[Immagine di copertina: Laura Cristaldi per BasketItaly]