Home Coppe Europee EuroCup [Video] De Raffaele: “Concesse troppe seconde opportunità. La valutazione dei contatti non mi ha entusiasmato”
Laura Cristaldi (Basket Italy) [Video] De Raffaele: “Concesse troppe seconde opportunità. La valutazione dei contatti non mi ha entusiasmato”

[Video] De Raffaele: “Concesse troppe seconde opportunità. La valutazione dei contatti non mi ha entusiasmato”

0

Walter De Raffaele, coach dell’Umana Reyer Venezia, ha così commentato la partita di 7Days Eurocup vinta dai padroni di casa della Joventut Badalona sugli orogranata per 92-78.

“Prima di tutto congratulazioni a Badalona, hanno meritato di vincere la partita e sono meritatamente in testa nel difficile girone A. Sulla partita sono abbastanza dispiaciuto, abbiamo giocato un buon match per 30 minuti e combattuto per tutta la partita. Penso che il punteggio finale del match non renda del tutto giustizia. Onestamente abbiamo concesso troppe seconde opportunità a Badalona e contro i suoi giocatori non ce lo potevamo permettere. Hanno costruito il vantaggio con tiri liberi e secondi tiri offensivi, noi abbiamo smarrito in qualche momento il piano gara difensivo e poi è uscito talento che ha Badalona.”

Poi ecco la domanda della nostra inviata di BasketItaly.it presente al Pabellón Olímpico de Badalona.

Troppi falli spesi dalla Reyer, sofferto la fisicità di Badalona soprattutto sotto canestro con Ante Tomic (nel dettaglio: 34 falli a 18 con ben 34 tiri liberi della squadra catalana con 27 realizzazioni).

Coach De Raffaele risponde così:

“Avrei bisogno di rivedere per un attimo la partita. Perchè, come ho detto agli arbitri, la valutazione dei contatti non mi ha entusiasmato, onestamente. Per quanto, difendere su giocatori come Tomic e come Brodziansky, sono giocatori che necessitavano di qualcosa in più che abbiamo fatto bene per 30 minuti, quindi abbiamo speso molte energie e ci siamo scoperti soprattutto a rimbalzo. Naturale che, avere fuori tutti i lunghi per cinque falli, non è stato poi facile contrastare la fisicità e il talento di Badalona. Quindi proprio su quest’aspetto credo che sia uno degli elementi per competere a questo livello e che dobbiamo migliorare.”

Walter De Raffaele, Reyer Venezia