Home Coppe Europee EuroCup: Valencia è troppo forte, nuova sconfitta per Trento in Europa

EuroCup: Valencia è troppo forte, nuova sconfitta per Trento in Europa

0
Valencia Basket Trento
Will Thomas e Davide Pascolo nella sfida tra Valencia Basket e Aquila Trento in EuroCup – Carlos Calvillo per BasketItaly

Quinta giornata della prima fase di 7DAYS EuroCup e per l’Aquila Trento per la quale, con un bilancio di quattro sconfitte rimediate fino ad ora, ogni partita inizia ad essere già decisiva per continuare a competere in Europa. Il cliente di stasera non era certo il migliore, anzi… Gli uomini di Maurizio Buscaglia hanno visitato la pista del Valencia Basket, una delle squadre “storiche” della seconda competizione europea, capace di alzare il trofeo al cielo per tre volte, nel 2003, 2010 e 2014.

Alla fine l’ha spuntata Valencia come da pronostico. Gli spagnoli si sono imposti per 87-66, e raggiungono quota quattro vittorie, tornando primi del Gruppo C, mentre la compagine italiana raccoglie una nuova sconfitta, sentenziando il proprio destino nella competizione.

Dopo un avvio coraggioso, giocato nella maniera spavalda che può permettersi una squadra che non ha nulla da perdere (primo quarto chiuso in vantaggio per 17-21), il più attrezzato Valencia Basket, anche se non in un ottimo momento di forma nel campionato domestico, è riuscito a rimontare con un determinato Will Thomas e andare a riposo avanti 45-37.

Trento ha continuato a lottare anche in avvio di ripresa, ma i taronja hanno alzato il proprio livello difensivo, rendendo complicato per la squadra italiana trovare la via del canestro. Le palle perse di Trento e il rimbalzo offensivo di Valencia hanno permesso alla compagine spagnola allenata da Jaume Ponsernau di toccare la doppia cifra di vantaggio a metà del terzo parziale. Trento ha comunque lottato, forzando il quinto fallo di Mike Tobey e andando all’ultimo riposo sotto la “barriera psicologica” dei 10 punti di svantaggio: 62-54.

Il Valencia Basket ci ha messo poco a riprendere in mano le redini dell’incontro nell’ultimo e decisivo quarto, rompendo la partita con una tripla di Matt Thomas che ha dato il +20 ai padroni di casa con ancora 6 minuti da giocare, complici anche gli errori di Trento, che ha fatto registrare pessime percentuali di realizzazione. Durante gli ultimi minuti, persa ormai la carica agonistica, Trento è riuscita a ridurre leggermente lo svantaggio, ma ormai il risultato finale non era più in discussione.

  • Valencia Basket: Will Thomas (15 punti, 7 rimbalzi, 4 assist, 1 recupero e 29 di valutazione), Bojan Dubljevic (15 punti, 6 rimbalzi, 3 assist), Matt Thomas (14 punti), Sam Van Rossom (11 punti, 4 assist).
  • Aquila Trento: Dustin Hogue (13 punti, 4 rimbalzi), Davide Pascolo (7 punti, 4 rimbalzi, 2 assist, 1 recupero e 13 di valutazione), Nikola Radicevic (9 punti, 3 assist), Toto Forray (8 punti, 3 rimbalzi).