Home Coppe Europee EuroCup Türkoğlu contro EuroLeague: “Giocare a Belgrado è un’incomprensibile decisione a favore della Virtus”.

Türkoğlu contro EuroLeague: “Giocare a Belgrado è un’incomprensibile decisione a favore della Virtus”.

0

Risultato immagini per hidayet turkoglu

In merito alla decisione di EuroLeague di spostare la partita di 7 DAYS EuroCup tra Darussafaka e Virtus Segafredo Bologna in campo neutro a Belgrado a porte chiuse, è arrivata la dura risposta del presidente della Federazione Turca, Hidayet ‘Hedo’ Türkoglu.

“La decisione di Eurolega sulla partita di EuroDup tra Darüşşafaka Tekfen e Segafredo Virtus Bologna è stata una grande delusione. La partita, inizialmente programmata a Istanbul, è stata sospesa a causa dello scoppio del virus COVID-19 in Italia e ora si giocherà a Belgrado, in Serbia, il 5 marzo. Questa incomprensibile decisione di Eurolega, nonostante i nostri sforzi e tutte le altre opzioni suggerite da Darüşşafaka Tekfen, è contro tutti i valori e lo spirito del gioco.
La controversia con la situazione deriva dal semplice fatto che il capo allenatore e alcuni altri giocatori della Virtus Bologna provengono dalla Serbia: ci crea così un cambiamento sfavorevole contro la sportività e un ambiente indesiderato per il nostro club, Darüşşafaka Tekfen. Invito Euroleague a prestare maggiore attenzione nel prendere tali decisioni.
Credo che la pallacanestro turca, insieme a tutte le squadre, i giocatori e le aziende interessate siano risentiti di questa decisione “.

https://twitter.com/TBF/status/1235203200749367296