fbpx

Eurocup – Troppo Bayern per Reggio Emilia, in Germania un’altra sconfitta

In un match a senso unico, la Grissin Bon Reggio Emilia viene travolta dal Bayern Monaco all’Audi Dome nella quinta giornata di Eurocup, con il punteggio di 83-58.

Gli uomini di coach Menetti subiscono le offensive dei padroni di casa già nel primo quarto con le triple dell’ex NBA Cunningham e un Devin Booker dominante nel pitturato. Reggio Emilia non riesce a reagire con Mussini in serata no (0/7 al tiro) e un Julian Wright a corrente alternata (7 punti e 6 rimbalzi): il parziale per i tedeschi di 22-8 del secondo quarto mette già una seria ipoteca al match.

Al rientro dall’intervallo lungo, però, il calo di intensità del Bayern permette alla Grissin Bon di trovare canestri importanti con Della Valle e Markoishvili, oltre agli importanti rimbalzi di Reynolds (8): il 62-49 alla mezz’ora è solo illusione perché negli ultimi dieci minuti Sasa Djordjevic riporta in vita i suoi giocatori, su tutti Redding e Cunningham firmano la quinta vittoria su cinque che mantiene la corazzata teutonica in testa al girone di Eurocup. Per la Reggiana la missione era già impossibile alla vigilia, ma le due vittorie conquistate finora nel girone di andata (con il Galatasaray e il Lietkabelis, le uniche stagionali) tengono vive le speranze per una qualificazione al turno successivo.

FC BAYERN MONACO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 83-58 (28-20, 50-28, 62-49)
BAYERN: Hobbs 8, King 2, Cunningham 15, Gegic, Macvan 6, Dedovic 15, Redding 11, Barthel 5, Gavel, Booker 13, Zirbes 6, Jallow 2. All. Djordjevic.
BON REGGIO EMILIA: Mussini, J.Wright 7, Bonacini, Candi 8, Della Valle 15, Reynolds 12, Markoishvili 14, Cipolla ne, Sané 2, De Vico, Tchewa ne. All. Menetti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *