Home Coppe Europee EuroCup Djordjevic e Ricci: “Grande vittoria, nata dalla difesa. Il pubblico ci ha aiutato, ce lo siamo guadagnati”
Djordjevic e Ricci: “Grande vittoria, nata dalla difesa. Il pubblico ci ha aiutato, ce lo siamo guadagnati”

Djordjevic e Ricci: “Grande vittoria, nata dalla difesa. Il pubblico ci ha aiutato, ce lo siamo guadagnati”

0

Coach Aleksandar Sasha Djordjevic e Giampaolo Ricci commentano la vittoria della sua Virtus Segafredo Bologna in 7 DAYS EuroCup contro AS Monaco per 94-85.

Djordjevic: “Grande partita, contro un grande avversario, con molto talento e fisicità. Erano anche più freschi, per non aver giocato in Francia e non aver viaggiato, era la mia più grande paura. Abbiamo risposto bene, specialmente alla fine. Abbiamo fatto buone difese, preso rimbalzi cruciali, lottato sulle palle vaganti, mosso bene la palla. I nostri due leader – Teodosic e Markovic – hanno giocato un’ottima partita, ma credo che Hunter abbia avuto un grandissimo impatto sulla partita, ed è qualcosa su cui possiamo lavorare. Vittoria molto importante, ora andiamo avanti e pensiamo alla prossima partita.”

Ricci: “Vittoria voluta con le unghie e coi denti, alla fine siamo stati bravi a non mollare e non disunirci, e a portarla a casa. Si è sentita elettricità in campo che ci mancava da un po’ di tempo. Abbiamo parlato molto tra di noi dopo le due sconfitte in LBA che non ci sono piaciute. E’ un processo lungo e una stagione lunga, però lavoriamo tutti i giorni, per serate e vittorie come queste. Siamo stati tutti bravi a non mollare, la vittoria è nata dalla difesa, da lì è partita con energia e a volerla a tutti i costi.
Oggi i tifosi ci hanno aiutato tanto, ne abbiamo parlato in spogliatoio, era un’atmosfera che ci mancava. Eravamo abituati al PalaDozza che si infiammava e che vinceva le partite al posto nostro. Oggi ce lo siamo guadagnati,  si sono visti 12 giocatori che volevano vincere e voglia di sacrificarsi. I tifosi l’hanno capito, è stata una settimana non facile, perchè quando si perde i primi non contenti sono i giocatori stessi. Quindi sono contentissimo della risposta del pubblico, spero che riusciamo a coinvolgerlo così.”