fbpx

Bum Bum Bramos! La Reyer vince in Turchia e approda alle TOP 16 di EuroCup

Nel round 8 di 7 DAYS EuroCup i campioni d’Italia dell’Umana Reyer Venezia sbancano il parquet turco del Tofaş Spor Salonu sconfiggendo il Tofas Bursa per 73-80, prima sconfitta in casa a livello europeo per i turchi.
In virtù di questo risultato e senza aspettare le altre partite del girone B di stasera, gli oro-granata accedono con due turni di anticipo al secondo turno della competizione continentale, le TOP 16.
Mattatore dell’incontro un super Michael Bramos autore di 28 punti che ha condotto la Reyer Venezia alla vittoria, la sesta consecutiva nel girone. E Venezia rimane in testa al gruppo B forte del record 6-2.

https://www.facebook.com/ReyerVenezia/posts/10157622109254454?__xts__[0]=68.ARDEFnoJbtDZcwBo4F5gFNRaE1WitjTukJzrPxHDeD6CLIzbbBdpBk0sxxkQPkbsQ1vts_HD0YQzI4gv8vYh49KgRjuBhbCmN2Hp7DjQiAPR8_HW7tn3pZTgZm34TVrtmBTZgzf81MEEX_NfbTBHHjdHEwyYb9G8TgL1RvtnbX5ax2BTWhNbtEZ-07uVHjVhoBjIYQ5yagMoCWtXKWp0NMv9XeBeS9pqV62iu7aOnXyEY08p7ZpzBWfjLdweFC8fb0L8vcK-WH5zbCFPxQgGIPOJhPl5s6LEYr58IrhNm67g_QjMtR5wsgdDo914EP7tu-amPu3T8_ImPdyarQ&__tn__=-R

Cronaca del match

Solido inizio reyerino con Jeremy Chappell e Michael Bramos a martellare dall’arco per il 7-15 dopo 5′. Sammy Mejia dà fastidio inizialmente con le sue penetrazioni al ferro, ma gli orogranata in attacco con Daye e Watt non abbassano il ritmo e toccano l’11-20 dopo 8′. E’ ancora +9 ospite sul 13-22, ma la Reyer molla per un attimo il piede dall’acceleratore nell’ultimo minuto del quarto e il Tofas con Yasar e Ernis danno alla squadra turca il -3, 19-22 dopo i primi 10′. Il Tofas cavalca il momento di Muhsin Yasar che dà il primo vantaggio turco, 23-22 dopo 12′ e break continuo di 10-0, time-out De Raffaele al 13′ che vuole più attenzione nei particolari. Complice un fallo tecnico fischiato a coach Ene, il Tofas perde fluidità e Venezia ne approfitta grazie al suo cecchino e capitano Bramos autore di due triple per il 27-32 al 16′, time-out Tofas. Watt e ancora il n°6 orogranata danno il +7 al 18′ sul 32-39, Lojeski e la tripla di Mejia riducono il gap per i turchi, ma il canestro di Bramos a fine tempo consente all’Umana di chiudere avanti 38-41.
Si ritorna in campo e la Reyer torna in possesso dell’inerzia con Bramos e le triple della coppia Chappell – Stone, 42-51 al 24′. Phillip non ci sta, il Tofas grazie al playmaker britannico ritorna in contatto, 49-53 al 27′, time-out De Raffaele. Bramos continua ad arrotondare il suo tabellino, ma i turchi con i liberi di Lojeski e Yasar rimettono in carreggiata i padroni di casa, ci pensa la tripla di De Nicolao a piazzare il +5 veneziano dopo tre quarti, 55-60. Ultimo periodo. Venezia cerca la fuga giusta toccando il massimo divario grazie al solito Bramos e la tripla di Ariel Filloy per il +10 a 6’58” dal termine, 57-67, time-out Tofas Bursa. Williams e Ermis cercano di rinvitalizzare i padroni di casa, ma Michael Bramos, sempre lui, si fa trovare pronto per il +11, +13 firmato da Daye a 4′ dalla fine con Julyan Stone a sfornare diversi passaggi vincenti, time-out coach Ene sul 61-74. Daye firma il +15 a 3’12” dalla sirena, ma un decelleramento veneziano permette agli avversari di tornare sotto con Phillip e Williams, è comunque troppo tardi per la compagine turca. Finisce 73-80, Venezia è alle TOP 16 di EuroCup.

MVP BasketItaly.it: Michael Bramos.

Tofas Bursa – Umana Reyer Venezia 73-80 (19-22; 38-41; 55-60)

Bursa: Durmaz, Ugurlu 2, Ermis 7, Tuna ne, White 4, Mejia 10, Satir ne, Phillip 12, Atsuren ne, Lojeski 8, Williams 16, Yasar 14. Coach: Orhun Ene.

Venezia: Udanoh 2, Stone 5, Bramos 28, Tonut ne, Daye 11, De Nicolao 3, Filloy 3, Vidmar 2, Chappell 13, Mazzola ne, Cerella, Watt 13. Coach: Walter De Raffaele.

Arbitri: Petros Papapetrou (Grecia), Marko Juras (Serbia) e Jordi Aliaga (Spagna).

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata