7Days Eurocup: il ruggito della Leonessa

Continua il cammino positivo di Brescia in 7Days Eurocup.

A farne le spese questa volta è il Nanterre.

Brescia ritrova il sorriso e raccoglie la sua

Brescia ritrova il sorriso e raccoglie la sua terza vittoria in cinque gare e si rimette in pista come una delle pretendenti per il passaggio del turno del Gruppo C.

Un inizio di gara non brillante da parte delle due squadre che finisce 19-18 per i francesi.

Nel secondo periodo i bresciani trovano il varco giusto e sbagliano pochissimo alzando le loro percentuali portandosi sul +5.

Sembra fatta eppure il Nanterre non molla riportando la gara ad una parità che durara sino al 30.

Nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull’altra e nessuna delle due riesce ad approfittare degli errori degli evversari.

Ed è il che Lansdowne sale in cattedra tripla e risultato acquisito.

Nel finale c’è anche spazio per il debutto assoluto tra i professionisti di Victor Wembanyama, centro francese 15enne alto 218 cm, per il quale si prospetta una  futura scelta NBA.

Risultato finale 65 a 73.