7Days EuroCup: Brescia sugli scudi, Unics vendetta completata

Kazan fa 5 su 5 e vendica l’unica sconfitta subita in questa 7Days EuroCup propio contro la Leonessa Brescia  nella prima giornata della competizione.

La Leonessa si presenta con un assenza importante , quella di Abass Awudu, rimasto a casa dalla trasferta di Kazan per motivi personali.

Assenza che,pesa parecchio in fase offensiva e difensiva, Brescia non riesce ad arginare la fisicità impressionate  di Klimenko sotto canestro e l’imprevedibilità di McCollum, poi se Jamar Smith segna anche da casa sua e a raffica la sfida si fa ancora più ardua e in salita.

Partita tutto sommato giocata ad armi pari fino all’inizio dell’ultimo quarto nel quale i russi hanno mostrato una tenuta fisica superiore a quella di Brescia.

Non bastano gli 11 di Moss, prima volta in doppia cifra in questa stagione, e i 14 di Luca Vitali (migliore tra i suoi) per riuscire a raggiungere la corazzata russa.

A far da padrona la alta percentuale da 3 , una percentuale quasi perfetta dalla lunetta degli uomini di Priftis e le tantissime palle perse da Brescia.

Finisce 77 a 63 alla Basket Hall Arena di Kazan, MVP della gara senza alcun dubbio il playmaker statunitense McCollum, per lui 20 punti (miglior marcatore della gara) e 4 assist.