Italy in Europe: L’Andorra di Miki Vitali vince in Eurocup e il Fener di Melli e Datome in Eurolega

Andorra Miki Vitali
L’Andorra di Miki Vitali accarezza il Top-16 – MoraBanc Andorra Media

Martedì sera positivo per gli italiani espatriati in Europa. Il Fenerbahçe di Gigi Datome e Nicolò Melli ha infatti strapazzato il Darussafaka nel derby di Eurolega per 100-79 e il MoraBanc Andorra di Michele Vitali ha colto una bella e importante vittoria in EuroCup, battendo la Stella Rossa per 91-80.

Ripassiamo brevemente come sono andate le cose per i nostri connazionali e per le loro squadre.

Fenerbahçe 100-79 Darussafaka

Il Darussafaka non è stato un rivale all’altezza del Fenerbahçe formato Eurolega. Già dal primo quarto, chiuso avanti dagli uomini allenati da Zeljko Obradovic per 25-10, la partita era sentenziata, e infatti i padroni di casa hanno portato a termine un placido incontro, appuntandosi la settima vittoria in otto partite. In una partita nella quale il capitano Melih Mahmutoglu (16 punti con 3/4 in triple) e Joffrey Lauvergne (13 punti, 7 rimbalzi) sono stati i migliori in campo, gli azzurri Nicolò Melli e Gigi Datome hanno goduto di qualche minuto in più di riposo, in vista anche del doppio impegno settimanale e della sfida di giovedì a Tel Aviv contro il Maccabi.

7 punti, 2 rimbalzi e 3 assist in 17 minuti per il reggiano e 5 punti e 8 rimbalzi in 14 minuti per Gigi Datome il comunque sempre positivo contributo degli azzurri.

MoraBanc Andorra 91-80 Crvena Zvezda

Vittoria di prestigio per l’Andorra di Michele Vitali in EuroCup. Battendo l’ostica Stella Rossa tra le mura amiche, la compagine del principato si avvicina a passi da gigante al passaggio del turno. La partita è stata bella ed emozionante, con i padroni di casa capaci di chiudere il primo quarto avanti per 25-20, ma con la squadra serba che ha rimontato nel secondo parziale, andando a riposo in vantaggio 46-47. Nella ripresa gli uomini allenati da Ibon Navarro sono scesi in campo più determinati sia in attacco che in difesa, e sono riusciti a distanziare i rivali, non permettendo loro di rientrare in partita nonostante i tentativi.

Tra i sei uomini in doppia cifra del MoraBanc Andorra, che ha visto Andrew Albicy MVP con 19 punti, c’è anche Michele Vitali, che ha messo a referto 10 punti (2 triple), 1 rimbalzo e 3 assist.