fbpx

EuroChallenge – Biella ai blocchi di partenza. Calendario e ambizioni per l’Angelico

PMS Manital Torino vs ANGELICO Biella - Voskuil ANGELICOPallacanestro Biella martedì 4 novembre alle ore 18 e 30 si troverà a inaugurare la Reguar Season del campionato Eurochallenge a Kotka, città situata nei pressi di Helsinki, sul campo del KTP Basket.

L’Angelico si trova inserita in quarta fascia nella Conference 1, nel Grouppo G e dovrà affrontare, oltre i finlandesi, i belgi del PO Antwerp Giants (città poco distante da Bruxelle) e i francesi de Le Mans Sarthe (vicino a Parigi).

Gli incontri successivi sono in programma:

Mercoledì 12 novembre alle ore 20.30 (Pallacanestro Biella – PO Antwerp Giants)

Mercoledì 19 novembre alle ore 20.30 (Pallacanestro Biella-Le Mans Sarthe)

Mercoledì 3 dicembre alle ore 20.30 (Pallacanestro Biella–KTP Basket)
Martedì 9 dicembre alle ore 20.30 (PO Antwerp Giants–Pallacanestro Biella)
Martedì 16 dicembre alle ore 20.30 (Le Mans Sarthe – Pallacanestro Biella).

Le due migliori classificate del girone avanzeranno al turno successivo.

Dal punto di vista tecnico, i rossoblu si troveranno ad affrontare squadre avvezze a disputare gare internazionali di coppa, nello specifico Le Mans negli ultimi dieci anni preso parte sia a Eurolega ed EuroCup mentre Kotka, l’anno scorso, si è contraddistinta proprio in Eurochallenge passando alla seconda fase della competizione.

I ragazzi di coach Corbani si troveranno di fronte un’occasione preziosa di confronto con giocatori e club di alto livello europeo che permetteranno di accrescere la loro esperienza e migliorare le loro qualità tecniche, tattiche e mentali.

Unico neo è la delicata situazione infortuni che Biella si trova a gestire nelle ultime settimane con un Voskuil ancora dolorante per le problematiche alla caviglia rimediate durante il periodo di preparazione atletica e con Lombardi e Infante non al top della loro forma fisica. Resta ancora una possibilità, non smentita, quella di ingaggiare un giocatore a gettone che permetta un po’ di respiro alla squadra in un momento così delicato. I prossimi giorni saranno decisivi nel prendere in considerazione delle opzioni tangibili.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *