precampionato A2: Biella scrimmage positivo in quel di Lugano

logo biella

L’amichevole, giocata questa sera da Biella sul campo svizzero dei Lugano Basket Tigers, si è dimostrata alquanto incoraggiante nell’ottica di crescita tecnica e tattica programmata in vista del derby del 2 ottobre contro Casale.
Nel test fuori porta non è sceso in campo Amedeo Tessitori, interessato da un problema alla caviglia di lieve entità, concedendo un minutaggio più generoso ai giovani, in particolare a Luca Rattalino.
La squadra, di rientro in Piemonte in serata, tornerà al lavoro al Biella Forum nel pomeriggio di domani.
Il prossimo match di preseason è previsto sabato contro la gessi Borgosesia, alle ore 18.00, al Pala Loro Piana di Borgosesia.

 

Le parole di coach Michele Carrea: “È stata un’amichevole utile, in questo momento ci serve giocare. Oggi l’impatto dei giovani è stato più significativo, hanno dimostrato molti passi avanti. La partita è stata condizionata dall’assenza di Amedeo Tessitori. Mattia Udom e Mike Hall hanno giocato insieme e questo sicuramente ha fatto bene alla loro collaborazione. Nell’anomalia di giocare senza un riferimento come Tessitori abbiamo raccolto buoni frutti. Anche Luca Rattalino ha trovato spazio e la sua risposta è stata molto positiva. La strada è lunga, e non solo quella che porta al derby del 2 ottobre. Migliorarci giorno dopo giorno è la nostra unica condizione”.

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *