L’Orlandina in cerca di riscatto, nel derby contro Agrigento


La squadra di coach Sodini deve rialzarsi dopo la disastrosa trasferta di giovedì a Napoli che ha dato un brutta scossa al morale dell’ambiente orlandino, fino a quel momento reduce da due vittorie consecutive. L’opportunità per ripartire è data subito dal derby contro la Fortitudo Agrigento, che è reduce da un’altra sfida tutta siciliana contro Trapani da dove è uscita sconfitta, gli uomini di coach   Gagnardi hanno iniziato questa stagione in maniera abbastanza altalenante e si trovano a metà classica a 4 punti, stessi punti degli avversari orlandini. Capo d’Orlando dovrà cercare di arginare in primis Christian James, quarto miglior realizzatore del campionato 18.3 punti di media, ma dovrà stare attenta anche a giocatori molto pericolosi come Ambrosin, Easly e Chiarastella. I padroni di casa, ancora con una panchina molto corta a causa infortuni, proveranno a dare battaglia alla compagine agrigentina ritornando alla vittoria.