Home A2 #SerieA2: APU Udine rullo compressore, batte anche Orzinuovi in Supercoppa
#SerieA2: APU Udine rullo compressore, batte anche Orzinuovi in Supercoppa

#SerieA2: APU Udine rullo compressore, batte anche Orzinuovi in Supercoppa

0

Tre su tre. L’APU Udine completa l’en-plein di vittorie nel girone Rosso della Supercoppa del Centenario e si qualifica per la Final Eight di novembre, dove nella prima sfida affronterà Forlì, prima nel girone Bianco. I friulani hanno battuto per 95-81 Orzinuovi, completando un girone immacolato.

Dopo un primo quarto all’insegna dell’equilibrio (20-20), un secondo parziale pazzesco da parte della compagine di Matteo Boniciolli (31-13) ha consegnato in pratica il successo ai padroni di casa. L’italo-ivoriano Jopeh Mobio è stato il migliore in campo, con 15 punti e 7 rimbalzi in 23 minuti (23 di valutazione). In doppia cifra anche Nana Foulland, Michele Antonutti, Vittorio Nobile e Andrea Amato. L’ex Marco Spanghero è stato il migliore in campo per l’Agribertocchi Orzinuovi che, con tre sconfitte in altrettante partite, termina ultima nel girone.

“La voglia e il piacere di giocare assieme non mancano,” – ha dichiarato coach Boniciolli dopo la partita – “anche se oggi abbiamo fatto un passo indietro in quanto a applicazione dal punto di vista difensivo. Abbiamo iniziato molli, e non siamo riusciti a chiudere del tutto la partita quando ne abbiamo avuto l’opportunità. È qualcosa su cui dobbiamo lavorare in vista del quarto di finale contro Forlì e del campionato”.

Il coach dell’APU Udine ha quindi sottolineato il fattore sicuramente positivo che in ogni partita c’è un protagonista diverso: stasera è toccato a Joseph Mobio il ruolo di MVP, giocando inoltre in un ruolo nuovo per lui come ala piccola.

Guardando avanti, Boniciolli ha fatto presente che “Forlì è una squadra tostissima e molto bene allenata, con giocatori esperti che sicuramente non ci perdonerà gli errori che abbiamo commesso oggi”.