A2 Ovest – Zeisflot spaventa Casale, Pinkins e Denegri la rassicurano: Junior vittoriosa

Foto: Ufficio stampa Junior Casale

L’Eurobasket non va lontanissima dal colpaccio in quel di Casale, orchestrando un’ottima gabbia difensiva sulle torri juniorine e limitando la circolazione di palla avvarsaria. Non può nulla però contro il talento dei singoli e pecca nella gestione degli episodi chiave, consentendo a Pinkins e Denegri, i migliori in campo, di dividersi le segnature più importanti. La Junior viene a capo di una partita non facile grazie a una disciplina difensiva che, almeno in casa, è da diverse partite una piacevole costante; inoltre, la presenza sotto i tabelloni compensa la mira ondivaga (51% da 2, 31% da 3), e stasera nel dato dei rimbalzi non c’è stata storia (53-30, 22 offensivi per i padroni di casa). Ferrari dà fondo a tutte le risorse del roster e ha risposte importanti un po’ da tutti. Spicca soprattutto la prestazione di Cattapan, vera chiave di volta nel secondo periodo: con il suo ingresso, l’Eurobasket esce completamente dall’area, il ragazzo ex-Moncalieri assomma nel periodo 4 punti e 7 rimbalzi e scoraggia qualsiasi tentativo di entrata a canestro. Nel mentre, Tinsley e Denegri trascinano i rossoblu, anche oggi in tenuta bianca, al massimo vantaggio (42-29), con Hollis fuori partita (2 punti a metà) e una verve offensiva annacquata, dopo un avvio spumeggiante (10-17 poco oltre metà primo quarto). L’inerzia si ribalta senza logica alcuna in avvio di ripresa, quando Zeisflot infila triple in serie, non per forza costruite certosinamente. Se alle prime Casale riesce a rispondere rapidamente, dal 50-42 l’americano dell’Eurobasket confeziona uno 0-9 mortifero, che vale il vantaggio esterno (50-51). Casale è brava a non andare nel panico e a riprendere il filo del discorso, riuscendo perfino a rimettere la testa avanti e chiudere con un piccolo margine al 30’ (59-55). Lo scatto dell’Eurobasket è ancora una volta più pronto, Piazza e Amici colpiscono da fuori per il 59-61, dando il la a una serie sorpassi e controsorpassi, dovuti più alla bravura dei singoli che a un gioco brillante. Pinkins tiene avanti una Casale abbastanza ferma, Amici pareggia a quota 66 , sul 68 pari, avrebbe tre liberi in fila per orientare il match, a 4’ circa dal termine. Qui avviene la svolta: sbaglia i primi due e mette il terzo, l’azione successiva Tinsley sorpassa (70-69), quindi arriva l’antisportivo su Denegri lanciato in contropiede. La guardia juniorina non sbaglia in lunetta e Valentini nell’azione seguente mette la tripla mani in faccia del 75-69. L’Eurobasket non ne ha più, Zeisflot ha finito i miracoli e Casale chiude con pochi patemi 80-71. Il trio Tinsley-Pinkins-Denegri cuba 60 dei 103 punti di valutazione di squadra, la mole di gioco casalese è un’altra volta impressionante, esecuzioni più precise avrebbero probabilmente portato a un risultato più netto. Roma stecca pesantemente almeno in un paio di uomini chiave (Hollis e Piazza), ha poco dalle seconde punte (Loschi 4 con 0/4 al tiro pesante) e si spegne nei lunghi dopo un buon inizio (Fall 10+8 rimbalzi, Infante 7+3). Casale adesso cercherà di agguantare un posto in Coppa Italia nella difficile trasferta di Bergamo e in casa il giorno dell’Epifania nel derby contro Biella, l’Eurobasket cercherà di riprendere la corsa nel suo esilio di Frosinone contro Siena, prima di chiudere l’andata a Latina.

Novipiù Casale Monferrato – Leonis Roma 80-71 (18-19, 24-12, 17-24, 21-16)
Novipiù Casale Monferrato: Kruize Pinkins 18 (7/13, 1/4), Bradley glen Tinsley 17 (5/8, 2/6), Davide Denegri 16 (5/10, 1/7), Niccolò Martinoni 7 (3/7, 0/2), Bernardo Musso 7 (0/0, 2/4), Fabio Valentini 6 (0/1, 2/5), Riccardo Cattapan 6 (3/3, 0/0), Nazzareno Italiano 3 (0/3, 1/2), Leonardo Battistini 0 (0/1, 0/0), Edoardo Giovara 0 (0/0, 0/0), Federico Banchero 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 11 – Rimbalzi: 48 20 + 28 (Riccardo Cattapan 12) – Assist: 18 (Davide Denegri 7)
Leonis Roma: Nick Zeisloft 24 (0/2, 8/13), Alessandro Amici 13 (3/8, 2/6), Abdel pierre Fall 10 (5/7, 0/2), Luca Infante 7 (2/3, 1/2), Alessandro Piazza 6 (0/2, 1/6), Damian Hollis 4 (1/3, 0/1), Federico Loschi 4 (2/4, 0/4), Eugenio Fanti 2 (1/1, 0/0), Alexander Cicchetti 1 (0/0, 0/0), Daniele Bonessio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 13 – Rimbalzi: 28 7 + 21 (Abdel pierre Fall 8) – Assist: 19 (Alessandro Piazza 8)