fbpx

A2-Milano affonda Imola con un inarrestabile Lynch . I Play-Off si avvicinano

L’Urania Milano allunga nel 2° quarto e scappa via, portando a casa una vittoria fondamentale in ottica Play-Off. Per l’Andrea Costa Imola è buio pesto: 6 sconfitte nelle ultime 7 partite. Milano 95-68 Imola il risultato finale.

Pronti via: Reggie Lynch piazza subito la prima delle sue 4 spettacolari stoppate. È il preludio di una grande serata per l’americano. Il 1° quarto è un botta e risposta senza un vero padrone: Morse e Fultz guidano Imola combinando 10 punti in 2, mentre i Wildcats rispondo con Lynch; 12 punti sui 18 della squadra. Nel 2° periodo coach Davide Villa allunga la difesa a tutto campo e Milano prende subito il largo. La mossa vincente è l’utilizzo contemporaneo dei 2 centri Lynch e Piunti che monopolizzano l’area (10 rimbalzi offensivi nel 1° tempo). Imola entra negli spogliatoi sotto di 11 e a parte qualche sprazzo di Mores e Ingrosso non sarà più in grado di tornare in partita. Il 3° quarto è appannaggio del solito Nik Raivio, che chiuderà con 24 punti. L’Andrea Costa perde la bussola toccando anche il meno 30 nell’ultima frazione e i tifosi romagnoli abbandonano la tribuna prima della fine della partita in segno di protesta.

L’Urania vince una partita importante per la lotta Play-Off. Lynch è superlativo, 29 punti, 10 rimbalzi e 4 stoppate dedicate alla mamma arrivata dall’America solo per vederlo giocare. Ottima prestazione anche quella di Nik Raivio, che chiude definitivamente i conti nel 3° periodo, dispensando 7 assist. Bene Montano con la doppia doppia da 17 punti e 11 assist, così come Negri.

Imola non vede la luce in fondo al tunnel. Morse (16 punti) e Ingrosso (14) sono le uniche note positive insieme a delle sporadiche giocate di Fultz. Preoccupante il tracollo nell’ultimo periodo, sintomatico di una squadra che sembra aver perso gli stimoli giusti. Perdere il favore del pubblico potrebbe rivelarsi un problema importante.

MVPBasketItaly.it: REGGIE LYNCH

Urania Wildcats Milano 95-68 Andrea Costa Imola (18-17; 24-14; 28-26; 25-11)

Tabellini:

Milano: Lynch 29, Raivio 24, Montano 17, Negri 9, Benevelli 4, Piunti 4, Sabatini 4, Bianchi 2, Piatti 2, Lazzari 0, Giardini 0, Pagani n.e.

Imola: Morse 16, Ingrosso 14, Valentini 9, Baldasso 7, Fultz 6, Ivanaj 5, Masciadri 5, Bowers 4, Alberti 2, Calvi 0, Taflaj 0,