Home A2 A2 - Girone Verde Un gradito ritorno: Treviso è ufficialmente in A2 Silver

Un gradito ritorno: Treviso è ufficialmente in A2 Silver

0

Treviso torna finalmente nel basket che conta. E’ ufficiale infatti l’approdo in A2 Silver della società del presidente Vazzoler che acquista i diritti del BNB Torrevento Corato. Di seguito il comunicato ufficiale:”Treviso adesso c’e’ per davvero. Il prossimo campionato della De’ Longhi Treviso infatti verrà giocato in A2 Silver, dopo due anni nel “limbo” con i campionati di Promozione e di DNB, che hanno comunque permesso alla socieà’ di lavorare nel territorio allargando la base delle aziende consorziate e strutturandosi con il settore giovanile. Finalmente la città di Treviso rientra ufficialmente nel basket d’elite attraverso l’acquisizione della società B.N.B Torrevento Corato. Grazie al lavoro della dirigenza del club, dei professionisti che fanno parte del gruppo di lavoro e del CDA di Universo Treviso, con il concreto sostegno del Gruppo De’ Longhi che ha dato fiducia a questo nuovo e fondamentale passo, si è infatti concretizzata nei giorni scorsi la proposta di acquisizione da parte di Universo Treviso Basket (che sarà la nuova denominazione societaria del club biancoceleste) della società pugliese, che militava in Legadue Silver (da quest’anno A2 Silver), il Basket Nord Barese Torrevento Corato. La società B.N.B Torrevento Corato ha infatti venerdì scorso deliberato il trasferimento di sede della societa’ e il cambio della denominazione sociale in Universo Treviso Basket. Questo consentira’ di avviare tutte le procedure per effettuare la riaffiliazione della societa’ a Treviso. Erano presenti all’Assemblea il Presidente Vazzoler e il Segretario Generale Favaro. A suggello dei proficui ed intensi rapporti intercorsi tra le dirigenze della due società, sono stati definiti ulteriori accordi per future collaborazioni tra i settori giovanili della Universo Treviso Basket e della ex B.N.B Torrevento Corato oltre che per favorire interscambi commerciali tra gli sponsor del Consorzio Universo Treviso e gli sponsor che sostenevano la società pugliese, per un marketing territoriale-sportivo- commerciale incrociato che potrà portare a interessanti sviluppi futuri.”. Il basket italiano ritrova una della sue protagoniste storiche , l’obiettivo è di ritornare presto in massima serie. Per la panchina non resterà Gennaro Di Carlo, dopo un sondaggio con Finelli il favorito sembra Pillastrini. Una suggestione è il ritorno di Soragna che lascerà Capo d’Orlando ma è cercato anche da Pozzecco per la sua Varese.