Home A2 A2 - Girone Rosso Ultima tappa del tour laziale per Torino: al Pala Gianni Asti arriva Latina

Ultima tappa del tour laziale per Torino: al Pala Gianni Asti arriva Latina

0

Mirza Alibegovic (Reale Mutua Basket Torino)

Dopo il successo contro l’Eurobasket Roma nel turno infrasettimanale, nell’anticipo odierno i ragazzi di Cavina ospitano la Benacquista Latina di coach Gramenzi.

Per la Reale Mutua il successo di tre giorni fa ha significato aggancio alla prima posizione, occupata dalla Junior Casale, ma stasera un successo significherebbe prima posizione in solitaria (almeno per una notte), occasione ghiotta per mettere pressione sulle dirette concorrenti made in Piemonte, Biella e Casale.

Ad aggiungere ulteriore motivazione, c’è anche da vendicare il “sanguinoso ko” del match disputato all’andata, in cui la squadra laziale si impose in volata per 79-77, mettendo in mostra alcuni limiti caratteriali della squadra della città della Mole.

L’MVP del match di andata, Mcgaughey, non è più a disposizione di coach Gramenzi in quanto l’americano è stato sostituito dall’ex Roma Moore, ma può comunque contare su un nucleo dotato di notevole esperienza della categoria, come il Trio Musso-Raucci-Ancellotti, i quali hanno spesso giocato con squadre con ambizione di promozione.

Le fragilità di Torino dimostrate in quella trasferta a distanza di un girone sembrano superate, visto che in una situazione emergenziale data dai numerosi infortuni, la squadra ha fatto quadrato ed è cresciuta esponenzialmente sia sotto il profilo caratteriale che del gioco.

Torino, nelle ultime due sconfitte, ha sempre sofferto il tasso di atletismo delle squadre avversarie e Latina, almeno sulla carta, sembra possedere questa caratteristica, per cui dovrà accentuare questa sua qualità e nel contempo sperare che la percentuale da tre punti di Torino rimanga medio-bassa come nelle ultime uscite.

Per coach Gramenzi inoltre sarà fondamentale mettere pressione sull’unico play “vero” a disposizione della Reale Mutua, il neo arrivato Bushati, il quale ha saputo ben destreggiarsi nelle difficoltà, risultando anche decisivo nel derby contro Tortona; anche questa sera gran parte dell’esito del match dipenderà da lui, oltre alle certezza rappresentate dal trio Diop-Alibegovic-Pinkins.

Palla a due al Pala Gianni Asti alle ore 20.30