Home A2 A2 Ovest: Rieti ferma la capolista, Virtus Roma battuta 75-85

A2 Ovest: Rieti ferma la capolista, Virtus Roma battuta 75-85

0
Ufficio Stampa NPC Rieti

Dopo sette vittorie consecutive, si ferma la capolista dell’A2 girone Ovest. Nel match di mezzogiorno della 10ma giornata, al Palazzo dello Sport (ex PalaEur) la Virtus Roma cade nel derby laziale contro la Zeus Energy Group Rieti per 75-85. E’ la seconda sconfitta stagionale per i capitolini che restano fermi a 16 in testa da soli in attesa di Bergamo che sarà impegnata ad Agrigento; Rieti invece raggiunge 12 in compagnia della Leonis e di Agrigento.

La squadra allenata da Piero Bucchi riesce a recuperare l’ottimo avvio di gara dei reatini, la Virtus cerca più volte l’allungo senza però riuscire a scrollarsi di dosso gli ospiti.
Nella ripresa ecco la svolta del match. Al 25′ sono le triple di Daniele Toscano e Bobby Jones a far breccia nella difesa virtussina. Rieti prende il largo nel quarto conclusivo arginando i disperati tentativi di rimonta di Roma.

Mvp del match l’ex Bobby Jones, autore di 24 punti e 8 rimbalzi.

Virtus Roma: Spizzichino NE, Alibegovic 2, Lucarelli NE, Chessa 2, Moore 15, Sandri 8, Baldasso 5, Saccaggi NE, Landi 19, Sims 16, Matic NE, Santiangeli 8, All. Piero Bucchi

Rieti: Annibali NE, Berrettoni NE, Casini 8, Toscano 18, Moretti NE, Conti 3, Gigli 6, Jones 24, Carenza 2, Nikolic 11, Bncini 0, Adegboye 13, All. Alessandro Rossi