Home A2 A2 - Girone Rosso A2 Gold – Napoli e Verona chiudono il mercato col botto. Mantova prende Fultz. Biella ingaggia Raymond

A2 Gold – Napoli e Verona chiudono il mercato col botto. Mantova prende Fultz. Biella ingaggia Raymond

0

LNP - Slide

Settimana di movimenti nel campionato di A2. Napoli e Verona si assicurano due americani a 5 stelle e chiudono il proprio mercato, rilanciando in altissimo le proprie ambizioni. Entrambi giocatori di grande esperienza e di grande impatto offensivo. I napoletani piazzano il colpo ex Cremona Jarrius Jackson mentre la squadra di coach Ramagli va a pescare in Spagna assicurandosi le

prestazioni dell’ala-centro Darryl Monroe.

 

Altro colpo lo mette a segno la Pallacanestro Mantovana che, dopo aver ingaggiato il Nazionale Moraschini, comunica di aver raggiunto un accordo con Robert Fultz. Nell’ultima stagione con Brescia è stato il terzo miglior assist-man del campionato di Adecco Gold con 4.6 di media accompagnati da 9.9 punti. Per gli Stings da segnalare, inoltre, il ritorno della giovane guardia (classe ’93) Armin Mazic, ultimamente ha giocato con il KK Vrijednosnice os Darda (Serie A Croazia) ed il OKK Sloboda Tuzla (Serie A Bosnia).

Completa le operazioni anche l’Angelico Biella che dopo la conferma di Alan Voskuil porta a casa il rookie statunitense Benjamin Raymond. Ala grande di 198cm per 100Kg, è un giocatore dalle spiccate doti fisiche, arriva in Finlandia arriva nell’estate 2013 e diventa subito protagonista di una stagione esaltante coronata con la conquista del massimo Campionato nazionale. Per valutazione risulta il secondo miglior giocatore del Club: a Pyrinto Benjamin gioca 57 incontri e ottiene medie da 17.1 punti, 7.3 rimbalzi e 1.9 assist).

Muove i primi passi anche la Pallacanestro Trieste che comunica di aver ingaggiato il playmaker Issiah Grayson. Nativo di Atlanta (Georgia), classe 1991 e alto 180 cm, ha iniziato il suo percorso con la palla a spicchi presso l’High School di Findlay College, vestendo la maglia dei Pilots: significativo, in tale ambito, il record di 33 vittorie in altrettanti incontri ottenuto proprio dal team di Grayson, con quest’ultimo a recitare il ruolo di principale trascinatore della propria squadra. 2013/14: nelle 32 partite disputate, il playmaker ha infatti totalizzato una media di 17 punti e 4 assist a match, con il 50.1% nel tiro da due punti, il 48.6% dalla lunga distanza e 81.3% da linea di tiro libero. Atleta con grande carisma e visione di gioco, Issiah Grayson è il primo nuovo innesto di Pallacanestro Trieste 2004 per la futura stagione agonistica 2014/15. Arriva inoltre l’ufficialità anche per il rinnovo del prestito dal veneziano Francesco Candussi, leader dell’Italia Europei U20 che si sono svolti in Grecia: nelle nove partite disputate in maglia azzurra, il giocatore ha realizzato 8.4 PPG e catturato 4.8 rimbalzi ad allacciata di scarpe, con un utilizzo medio per match di 19 minuti. Centro di 211cm nato a Palmanova (Udine) il 23 febbraio 1994.

In attesa dell’ufficialità della ‘fusione’ tra il Basket Veroli e la Stella Azzurra Roma il club laziale inizia ad aggiungere i suoi primi tasselli alla squadra che sarà. Non ci sono comunicazioni ufficiali da parte della società ma solo tweet e messaggi da parte dei giocatori da parte di YouTube ma, ad ogni modo, la cabina di regia sarà affidata a Mike Nardi (ex Mantova con 14.5 punti in Silver 4.7 assist e 3.2 rimbalzi) mentre sotto canestro la coppia sarà composta da Matt Shaw, ultima stagione a Chieti (14.7ppg, 7.3rpg e 1.2apg), Kuba Wojciechowski ex Torino.