Home A2 Una pazza Orlandina trionfa sulla sirena contro la Leonis Roma
Una pazza Orlandina trionfa sulla sirena contro la Leonis Roma

Una pazza Orlandina trionfa sulla sirena contro la Leonis Roma

0

La squadra siciliana ottiene una pesantissima vittoria in chiave playout, riuscendo a battere sul filo di lana, davanti ai propri tifosi, per 75-74 la Leonis Roma. La squadra di coach Sodini parte subito fortissimo e trascinata dalle triple di Elmore e Laganà, scappa via arrivando addirittura sui 15 punti di vantaggio (24-9 al 10’). Ad inizio secondo quarto si svegliano gli ospiti, i canestri di Fanti e Sabatino fanno tornare in scia degli avversari i laziali ma Elmore, vero e proprio mattatore di serata, permette ai biancoazzurri di chiudere il primo tempo con un discreto vantaggio (37-25 al 20’). Al rientro sul parquet la squadra di coach Maffezzoli prova a rientrare in partita, ma la solita coppia “Laganà-Elmore” ricaccia indietro i tentativi degli ospiti, che a suon di triple riducono notevolmente lo svantaggio fino al -5. Nell’ultimo quarto succede quello che poco prima sembrava impossibile, Roma trascinata dalle triple di Fattori riesce addirittura a ribaltare il risultato a pochi minuti dalla fine. L’ultimo minuto si gioca in un silenzio surreale, i tifosi  orlandini erano ormai rassegnati all’ ennesima sconfitta, ma capitan Lucarelli segna 3 punti negli ultimi due possessi e insieme alla stoppata di Keller su Amici sulla sirena, regalano due punti importantissimi ai siciliani. L’Orlandina proverà a bissare questa vittoria, in un’altra sfida in zona playout contro il fanalino di coda Bergamo.

Orlandina Basket Capo d’Orlando: Marco Laganà 24 (4/13, 1/5), Jon Elmore 20 (3/8, 3/7), Jacopo Lucarelli 13 (4/6, 1/3), Yantchoue joseph Mobio 8 (2/2, 0/1), Akos Keller 6 (2/7, 0/0), Andrea Donda 4 (1/1, 0/0), Simone Bellan 0 (0/2, 0/1), Lorenzo Querci 0 (0/0, 0/0), Uchenna Ani 0 (0/0, 0/1), Alberto Triassi 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Neri 0 (0/0, 0/0), Giancarlo Galipó 0 (0/0, 0/0)
Eurobasket Roma: Alessandro Amici 16 (2/4, 3/8), Eugenio Fanti 14 (3/5, 2/2), Giovanni Fattori 12 (2/6, 2/6), Rain Veideman 12 (2/4, 2/6), Antonino Sabatino 9 (3/3, 1/1), Alexander Cicchetti 6 (2/10, 0/0), Kenneth Viglianisi 5 (1/2, 1/3), Marco Maganza 0 (0/3, 0/0), Andrea Leonetti 0 (0/0, 0/0), Matteo Graziani 0 (0/0, 0/0)