Una buona Napoli batte Ferentino nel primo scrimmage della stagione

LNP - Slide

Inizia con una vittoria il precampionato della Givova Napoli Basket che supera la FMC Ferentino, che era senza Thomas e Bucci, con il punteggio totale (azzerato ad ogni quarto) di 80-61. Ottima prova per gli uomini di coach Marco Calvani che, oltre ad evidenziare un’ottima tenuta fisica, hanno messo in mostra già un buon livello di gioco e di intesa in un gruppo in gran parte rivoluzionato. In particolar modo, tra gli azzurri, ha colpito la gran voglia di fare e l’impatto sia in attacco che in difesa di De’Mon Brooks. Il rookie USA, uscito ad inizio del terzo quarto per una forte colpo rimediato al naso, è dotato di ottima tecnica e può vantare diverse soluzioni offensive che lo hanno reso un brutto cliente per la difesa ciociara. Sulla sponda amaranto non potevano non pesare le assenze di due giocatori così importanti per il gioco. Tra i presenti però ha subito colpito la classe di Starks protagonista di 22 punti.

“E’ stato un buon allenamento, dopo dieci giorni di intenso lavoro – ha dichiarato coach Calvani –. Ho visto un atteggiamento di piena disponibilità dei miei giocatori soprattutto nel cercare di acquisire il pensiero di un nuovo allenatore. Ci sono ancora tante cose che andranno messe in ordine prima dell’inizio del campionato. Per me contano poco i singoli, noi siamo una squadra infatti anche dopo l’uscita per infortunio di De’Mon Brooks abbiamo fatto bene”.

 

 

Givova Napoli – FMC Ferentino 80-61 (17-18 ; 21-18 ; 24-11 ; 18-14)
Napoli: Spinelli 3, Jackson 21, Malaventura 10, Ganeto 14, Brooks 15, Allegretti 7, Brkic 9, Traballesi, Esposito 1, Testa; All. Calvani M.
Ferentino: Starks 22, Guarino 5, Parrillo 5, Pierich 2, Ghersetti 5, Biligha 10, Allodi 8, Martino 4.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *