Home A2 A2 - Girone Ovest Ultima d’andata, Barcellona e Scafati si giocano la vetta in LegaDue

Ultima d’andata, Barcellona e Scafati si giocano la vetta in LegaDue

0

Chiusura col botto per il girone d’andata del campionato EuroBet LegaDue con in programma il big match tra la Sigma Barcellona e la Givova Scafati desiderose di agguantare la vetta momentaneamente occupata dalla NoviPiù Casale Monf. Distante solo due punti. Teatro della battaglia sarà il PalAlberti di Barcellona Pozzo di Gotto – palla a due domenica 13 alle 18:15 – che si prepara ad un nuovo importantissimo numero di affluenti per spingere la sua squadra verso la vittoria e desiderosi di un pronto riscatto dopo la pesante batosta patita dalla Sigma in quel di Brescia (101-69) nella prima partita del 2013. In virtù del riposo non ha giocato la scorsa settimana la Givova Scafati ma la energie preservate sono state restituite mercoledì, con gli interessi, nella partita contro Jesi – vinta per 66-77 – valida per la gara d’andata della Coppa Italia di Lega.

Entrambe le formazioni, come detto, ed insieme a Pistoia, occupano il secondo posto in classifica con 18 punti ed entrambe vengono da una sconfitta in campionato. I siciliani con la già citata sconfitta di Brescia, che è andata ad interrompere una striscia positiva di quattro vittorie consecutive, e Scafati con quella di Ferentino (89-75) dello scorso 30/12 che ha fermato il buon rendimento dei ragazzi di coach Maurizio Bartocci che oggi contano quattro vittorie sulle sette trasferte giocate fino ad ora contando campi anche Bologna (prima squadra a vìolare il PalaDozza) e Pistoia. Una delle migliori squadre in trasferta contro una squadra che in casa ha dovuto carburare non poco prima di trovare la formula giusta, andando a vincere dopo solo un supplementare contro Napoli e perdendo alla seconda contro Forlì.

Sarà una sfida interessante tra D’Wayne Mays – capocannoniere dei campani con 19,8 punti di media – e Troy Bell fenomeno della Sigma decisamente in difficoltà da un po’ di tempo a questa parte che gli è valsa la media degli oltre 20 punti di inizio campionato con gli attuali 13,7. Non mancheranno certo le scintille, inoltre, anche sotto canestro con due dei più validi reparti lunghi dell’intero campionato. I padroni di casa con Craig Callahan (14,7 punti e 6 rimbalzi di media) e Alessandro Cittadini (8,7 punti e 4,3 rimbalzi) sono chiamati ad avere la meglio sul duo in perenne ascesa dei campani composto da Ronald Slay – deciso nella vittoria in settimana contro Jesi – (16,1 e 9,2 rimbalzi) e Patrick Baldassarre (8,8 punti e 5,9 rimbalzi).

Non sarà della partita Melvin Sanders, ancora alle prese con l’infortunio al polpaccio e che costringono coach Perdichizzi a fare affidamento su Ryan Bucci, in campo con una maschera protettiva visto il recente intervento al naso. Al completo sarà, invece, la Givova considerato il pieno recupero di Gennaro Sorrentino (ex di turno), tenuto a riposo precauzionale contro Jesi, e di Antonio Porta.

Pronostico
Barcellona parte sicuramente favorita potendo fare affidamento sul pubblico del PalAlberti, sempre caldissimo a pronto a tenere alti i colori della cittadina in provincia di Messina, ma Scafati ha dimostrato di stare bene e di non temere il gioco di nessuno. La Givova ha sicuramente qualcosa in più sul reparto esterni potendo contare su tutti i propri effettivi e su un Mays decisamente in palla mentre la Sigma è chiamata ancora a fare a meno di Sanders e di non sapere quale dei gemelli di Troy Bell scenderà in campo, quello stellare di inizio campionato o questo appannato e svogliato degli ultimi tempi?

Arbitreranno l’incontro i signori Stefano Ursi, Gianluca Gagliardi e Matteo Boninsegna.

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata