Home A2 A2 - Girone Ovest Torino fa poker e per una notte è da sola in vetta

Torino fa poker e per una notte è da sola in vetta

0

 

Qusmane Diop (Reale Mutua Basket Torino) during the SERIE A2 LNP 2019 basketball match between REALE MUTUA BASKET TORINO vs ORLANDINA BASKET CAPO D’ORLANDO at PalaRuffini on 29th Dicember, 2019 in Turin, Italy.

Torino arriva a quota quattro vittorie consecutive e si regala la vetta in solitaria della classifica. Ora la pressione è su Casale, che dovrà rispondere al segnale forte e chiaro mandato questa sera dai ragazzi di coach Cavina, vittoriosi per 92-68 contro Latina.

Risultato a dir il vero troppo punitivo per la squadra ospite visto che la partita è stata decisa da parzialone piazzato a fine terzo periodo dalla Reale Mutua, che si è scrollata di dosso in maniera definitiva Latina che le ha provate tutte per mettere ingranaggi nella sabbia dell’attacco torinese. Ma quando Torino riesce ad ingranare con il tiro da tre punti, è difficilmente fermabile.

Nell’ultimo periodo la squadra ospite ha tentato nuovamente di riaprire la partita, ha avuto la chance di portarsi sul meno dieci con Pepper, ma sul cambio di fronte Alibegovic non ha tremato e piazzato la bomba del più 16, che ha di fatto chiuso il match con largo anticipo.

MVP del match Pinkins che ha sfiorato la doppia doppia (26+9)ed ha piazzato i canestri decisivi sia nel terzo periodo che nel quarto finale e menzione d’onore per il giovanissimo Ianuale che è stato protagonista con una tripla e due rimbalzi, oltre ad uno sfondamento subito a fine terzo periodo (plus minus di più 6 per lui), nel quale si è di fatto deciso l’esito della partita

Da segnalare che Latina ha utilizzato la difesa press per mettere in difficoltà l’unico playmaker a disposizione di Cavina, Bushati, riuscendosi solo parziamente nel secondo periodo, nel quale si è con Raucci, che si è letteralmente caricato sulle spalle la squadra, con 12 punti a segno al 20′, ben oltre la sua media di 8.7.

Il suo sforzo si è però rivelato vano perché oltre a lui e Bolpin (autore di due triple nel terzo periodo), Latina non ha trovato ulteriori risorse ed ha pagato a caro prezzo la serata no del trio Musso (tenuto a zero punti), Moore e Pepper, quest’ultimo avulso dal gioco ed in balia dell’esuberanza di Marks.

Torino-Latina 92-68 (26-13, 40-37, 67-51)

Torino: Bushati 4, Alibegovic 17, Marks 18, Cassar, Campani , Ianuale 3, Castellino, Mortarino, Pinkins 26, Toscano,  Diop 18. All:CAvina

Latina: Bolpin 12, Moore 6, Raucci 17, Musso, Di Pizzo 3, Ancellotti 9, Romeo 8, Pepper 9,  Di Prospero ne, Cassese 4. All:Gramenzi