[VIDEO] Spencer superstar, Forlì rimonta alla grande e sbanca Trieste

Lontano da casa vincitori, potrebbe essere il titolo di un romanzo sportivo, ma questa è la strana, o meglio dire folle stagione cestistica della FulgorLibertas targata Dell’Agnello. Uno scherzo, l’ennesimo fatto ai propri, tanti tifosi che ancora non hanno potuto gioire, tolti pochi temerari della domenica, vedendo dal vivo i propri beniamini vincere, si è la parola giusta perlomeno fuori dalla romagna, perchè Forlì ha piazzato la terza vittoria esterna su quattro disputate.

 

Sbagliando si impara solitamente, ma anche oggi i biancorossi romagnoli hanno dovuto sudare le classiche sette camicie per portare a casa i due punti. Trieste dal canto suo ha giocato solamente trenta dei quaranta minuti totali, il classico black out forlivese è passato dal terzo quarto in maglia Le Gamberi al quarto in quelle triestine, ma a differenza della dormita forlivese dei terzo mini tempo, l’ultimo e decisivo parziale ha visto una prestazione di squadra degli ospiti ancora nascosta, difesa invulnerabile (9 punti subiti) e un aggressività mai vista prima hanno fatto si che Spencer e soci ricucissero lo strappone che Trieste gli aveva inflitto al minuto trenta per poi vincere meritatamente.

Dal punteggio di (61-47) in soli cinque di gioco Forlì ha rimontato, portandosi sopra con la tripla di Spencer (63-64) l’equilibrio regna fino al minuto 39 dopo la bomba di Brown che ristabilisce la parità a quota 68, ma ci pensa mister 100% dal campo capitan Borsato (13 punti con 5 su 5 totale) che lancia un missile dall’arco ben servito dall’ MVP Bo Spencer chiudendo di fatto l’incontro, nulla contano gli ultimi viaggi in lunetta del fallo sistematico, dove Forlì è impeccabile e con il peggior Roderick della stagione porta a casa una vittoria che da morale a tutto l’ambiente.

Trieste che era ancora imbattuta tra le mura amiche, perde un match assurdo, dopo essere stata sopra di 14 lunghezze, ma questa volta più che per demeriti dei padroni di casa, è stata la forza di Forlì che ha dimostrato di non essere poi così individualista come si era visto nelle ultime uscite.

MVP Match – Spencer (Le Gamberi Foods Forlì)

ACEGASAPS TRIESTE – LE GAMBERI FOODS FORLI’ 70-76 (15-12, 17-17, 29-18, 9-29)

Statistiche

Trieste: Brown 16 (5/7) (2/3); Tonut; Ondo; Mastrangelo 7 (3/3) (0/1); Ruzzier 2 (1/1 da 2); Thomas 18 (5/15) (2/4); Filloy 9 (2/5) (1/7); Carra 5 (2/5) (0/2); Mescheriakov 2 (0/5) (0/3); Gandini 11 (3/5 da 2); Urbani NE; Fall Abdel (0/3) (0/1).

Forlì: Musso 4 (1/2) (0/3); Borsato 13 (2/2) (3/3); Natali 3 (1/5 da 2); Simeoli 6 (2/2 da 2); Todic 6 (3/8) (0/1); Roderick 4 (2/9 da 2); Tessitori 6 (3/6 da 2); Spencer 26 (4/5) (2/5); Soloperto 8 (2/5) (0/1); Basile NE.

Ecco le dichiarazioni dei due coach:

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *