fbpx

Napoli – Trento, giocata in sala stampa

Coach BuscagliaQuesti gli interventi dei due coach e del presidente della società partenopea Maurizio Balbi nell’immediato post-gara di Expert Napoli – Aquila Trento, finita con la vittoria degli ospiti per 57-70 .

‘Leo’ Buscaglia, coach Aquila Basket Trento

Abbiamo fatto la partita che volevamo, imponendo da subito il ritmo, riuscendo ad essere aggressivi in difesa e a rimbalzo, così da non concedere conclusioni a Napoli nei primi dieci secondi dell’azione. C’è stata la reazione degli azzurri, era naturale aspettarselo, visto le qualità individuali. Dopo l’intervallo lungo siamo stati bravi a rientrare con lo stesso atteggiamento tenuto ad inizio gara. Ottima l’alternanza tra la difesa a zona e quella individuale e sono soddisfatto per le spaziature create in attacco. Ci manca ancora un pizzico di esperienza nel gestire le situazioni difficili, ma siamo migliorati tanto e credo che si possa crescere ancora”.

 

Massimo Bianchi, coach Expert Napoli

Le chiavi per vincere le partite sono l’intensità difensiva e la continuità nell’arco dei quaranta minuti, se non miglioriamo questi due aspetti non andiamo da nessuna parte.

Abbiamo concesso troppi contropiedi e perso tanti palloni in attacco, permettendo a Trento di dettare sempre il ritmo partita. Avevamo provato qualcosa in settimana contro la loro zona adattata, ma il non aver lavorato a ranghi completi non è stato di aiuto. Valentini ha un problema muscolare e Allegretti si trascina una tendinite, non credo saranno disponibili per la trasferta di Torino; dobbiamo valutare anche Black che ha giocato l’ultimo quarto in condizioni fisiche non ottimali. Bisogna essere più solidi, spesso ci smarriamo quando gli avversari non ci consentono di giocare in transizione, mentre abbiamo delle difficoltà oggettive ad attaccare a difesa schierata. Se si vuole migliorare, è necessario lavorare di più, alzando la qualità dei nostri allenamenti, essere più compatti e avere più voglia di vincere”.

Maurizio Balbi, presidente Expert Napoli

“Il risultato non è positivo, ma sono qui per annunciare che il progetto avanza e in maniera convinta. Nei prossimi giorni renderemo noti i dettagli, in occasione della presentazione di accordi con nuovi partner che ci accompagneranno in questo finale di stagione e nella prossima, segno del lavoro positivo che stiamo facendo.Tutti insieme lavoriamo in questa direzione. Mi è piaciuto condividere con voi questa notizia, nonostante dal punto di vista sportivo non sia una grandissima annata, è importante che il progetto della pallacanestro a Napoli prosegua e, anzi, apra le vele”.

BasketItaly.it – riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *