fbpx

Napoli Basket, un nuovo tassello per il rilancio

Ancora lontano dal basket giocato continua senza sosta il lavoro del Napoli Basket 2013 che nella giornata di ieri ha inserito un nuovo importantissimo tassello siglando un accordo partenario con le società Emjoy Napoli Basket, A.S.D. Kouros Napoli, Ristori, Il Calderone, e Afro Napoli United.

Come più volte ribadito l’intento del Napoli Basket 2013 è quello di rimettere in modo il movimento pallacanestro e di rendere il PalaBarbuto la “casa del basket” restituendo al movimento della palla a spicchi l’attenzione che merita. L’accordo con le società sopracitate è semplicemente il compito di un fatto seguito alle parole pronunciate da Maurizio Balbi e Dario Boldoni lo scorso 30 gennaio 2013. Un percorso step-by-step per la nuova società partenopea che rinata dalle ceneri non vuole lasciare nulla al caso e ripartire dalle cose essenziali per infondere fiducia ai tantissimi scettici e demotivati tifosi in virtù delle recenti pessime e mortificanti figure alle quali la Napoli de canestri è stata costretta.

Non solo sociale, però, per lo staff del Napoli Basket 2013 che intende restituire una squadra di pallacanestro alla città in un campionato di primissimo livello. E’ proprio in questo senso che continuano le trattative per l’acquisizinoe di un titolo di LegaDue così da prendere parte al Girone Gold del prossimo campionato Nazionale in modo da non restare con le “mani in mano” nel caso in cui non giungano segnali dalla Federazione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *