Imola espugna Ferentino, prima gioia per l’Aget!

Conquista due punti preziosi l’Aget di coach Fucà che espugna il Palasport di Ferentino dopo aver rincorso per tutta la partita.

Solo un’altra volta, a Trento per la precisione, Imola ha rincorso gli avversari andando vicino anche in quel caso a strappare la vittoria. Tutte gl’altri incontri fin quì disputati sono state autentiche beffe nel finale o crolli nell’ultimo periodo dopo aver dominato tutto il match. Un immenso Francesco Foiera, regala la prima gioia ai tifosi imolesi giunti fino in ciociaria. Il lungo cesenate è autentico protagonista del finale dove segna due liberi vitali e il tap-in della vittoria sul tiro di DjGay. Ferentino trascinata dal solito Guarino , non è cinica nel chiudere la partita si trova così all’ultimo posto in campionato,aggangiata dai romagnoli. Pronti via e sono subito Guarino e Gurini a prendere per mano i ciociari con iniziative pregievoli, mentre Imola è sorretta dal duo americano e da un buon Rudy Valenti. La difesa imolese concede troppo e quando si accendono James ed El amin avviene il primo break chiude il primo periodo con un più 13 per i locali. La squadra di coach Gramenzi gestisce bene la partita nel secondo e terzo quarto, ma l’Andrea Costa è brava a crederci e trascinata da Marigney e Valenti si riporta a -3 al 27esimo. Nell’ultimo periodo il distacco oscilla sempre fra le 3 e le 6 lunghezze ma a 2 minuti dal termine Guarino sembra cancellare ogni velleità degli ospiti con 5 punti finalti che contringono Fucà al time-out. I ciociari pensano di aver la partita in mano, ma prima Foierapoi un canestro e fallo di Marigneyportano Imola a -3. Segna Ekperigin ma Chillo risponde immediatamente. Ferentino tira per chudere i giochi da tre con James ma la sua tripla prende il ferro, a rimbalzo vince Foiera e guadagna il fallo di ElAmin.Il lungo romagnolo realizza con grande freddezza entrambi i liberi portando i biancorossi a meno uno. Usciti dal time-out Imola pressa e Guarino commette infrazione di 5 secondi, che consente a Imola di giocarsi la vittoria con 14 secondi disponibili. Palla a Gay che decide di tirare ma quando tutto sembra finito, sbuca Foiera che corregge con un tap-in che fà esplodere di gioia tutto lo staff dell’Andrea Costa.

FMC Ferentino-Aget service Imola 87-88 ( 33-20; 17-21; 23-23; 14-24).

Ferentino: Guarino 22, El Amin 11, Ekperigin 16, Gurini 16, Pongetti, Carrizzo 3, James 15, Fiorletta,Tomassini 4, Basei, Parrillo. All. Gramenzi.

Imola : Chillo 8, Maestrello, Masoni 2, Turel 2, Foiera 13, DjGay 21, Marigney 25,Valenti 17, Preti n.e, Riga n.e. All. Fucà.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *