Che colpo della NoviPiù! Battuta Barcellona ed è sola al secondo posto

 Incredibile colpo esterno della NoviPiù Casale Monferrato che espugna il PalaTricoli di Cefalù battendo la Sigma Barcellona per 77-79 al termine di una partita comandata a lunghi tratti dai siciliani. Vittoria al cardiopalma per gli uomini di coach Griccioli che non ne hanno voluto sapere di mollare una partita, che li ha visti sotto anche di 14 punti, con il cinismo e la determinazione di sempre. I piemontesi restituiscono, dunque, il favore alla Sigma che, nel girone d’andata, espugnò il PalaFerraris con un gran canestro alla scadere di Troy Bell. Quel Troy Bell che oggi avrebbe fatto decisamente

comodo alla squadra di coach Perdichizzi che nel momento topico dell’incontro ha palesato la mancanza di un leader del carisma dell’americano non riuscendo a spegnere gli animi di una NoviPiù che ha preso via via fiducia nei minuti finali.

Con la vittoria di Pistoia su Imola adesso la NoviPiù si trova da sola al secondo posto in campionato con 28 punti mentre Barcellona resta a 26 in attesa di sapere l’esito della sfida tra Verona e Brescia.

Cronaca
Avvio in assoluto equilibrio tra le due formazioni che dopo 5′ di gioco sono in una situazione di perfetta parità, 9-9. I padroni di casa cercano di imporre il proprio ritmo con i canestri di Sanders e Thomas rifila un parziale di 9-2 agli avversari e si porta sul 18-11 al 7′. Restano a contatto gli ospiti che vanno a segno con Ware ma sul -4 incassano le bombe di Giuri e Thomas che al 13′ portano la Sigma sul 30-20. La NoviPiù cerca di resistere al tentativo di fuga da parte di Barcellona e con un 7-2 di parziale, a firma di Butkevicius e Malaventura, arrivano sul 38-32 prima di incassare la schiacciata di Cittadini che manda le squadre negli spogliatoi. Al rientro partono bene gli ospiti che vanno a segno con due triple di fila di Green ritornando sul -6 (47-41) al 23′. Si scatena però il Green di Barcellona che segna e serve palloni a destra e manca con Melvin Sanders che al 26′ infila in canestro del 58-44. Gli uomini di Griccioli, però, non vogliono saperne di mollare e restituiscono il favore agli avversari tornando prepotentemente in partita con un parziale di 12-4 che al 29′ porta le due squadre sul 62-56. Gli ospiti spingono ancora e Ferrero butta dentro il pallone del -1 (64-63). Thomas ci mette una pezza ma il sorpasso di Casale è ormai cosa fatta. Al 33′ Ferrero impatta a quota 66 e mentre Cittaadini tiene botta arrivano le bombe di Ware e (ancora) Ferrero che portano la NoviPiù sul 70-74 al 36′. Barcellona non segna più dal campo ma riesce ad impattare con i colpi dalla lunetta di Green e Cittadini ma Ware ha in mano il pallone e non fallisce. Casale è avanti ma Barcellona ha ancora qualche secondo a disposizione. Perdichizzi chiama timeout ma i siciliani non riescono nell’impresa. Casale s’impone 77-79.

Sigma Barcellona vs NoviPiù Casale Monf. 77-79 (24-18, 40-32, 64-56)

Barcellona: Cittadini 21, Crisafulli ne, Thomas 18, Green 21, Bucci, Callahan 6, Mocavero 2, Eliantonio, Giuri 3, Coviello ne, Sanders 6; All. Perdichizzi
Casale Monf: Malaventura 13, Green 6, Antonelli 2, Butkevicius 6, Pierich 3, Giovara ne, Mondaldi, Martinoni 14, Ferrero 13, Ware 22; All. Griccioli

BasketItaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *