Home A2 A2 - Girone Ovest Caso Antonutti: o mercoledì arriva la firma con Forlì o il gm Dalla Salda è pronto a transare il contratto

Caso Antonutti: o mercoledì arriva la firma con Forlì o il gm Dalla Salda è pronto a transare il contratto

0

Sembra giunto a un punto di svolta lo spinoso caso riguardante Michele Antonutti, l’ala di proprietà della Grissin Bon Reggio Emilia, ceduto in “prestito” alla Fulgor Libertas Forlì, ma finora mai visto in campo per una serie di querelle economiche e burocratiche. E sopratutto una firma non ancora apposta.

 Ad Antonutti, che non rientra nei piani e nel roster emiliano, era stato concesso di allenarsi e provare con Forlì, per permettere al giocare di trovare spazio e minuti che altrimenti alla Grissin Bon non sarebbero stati garantiti. L’accordo prevedeva un anticipo cash alla società di Dalla Salda sul contratto biennale da far firmare all’atleta con la sua nuova compagine, ma che in città si sussurra non sia mai arrivato, come di conseguenza la sua firma sul contratto. Da qui un po’ di tensione e imbarazzo, col risultato che il giocatore non ha ancora esordito, facendoci rimettere tutte le parti in causa. Impossibile mandarlo in campo a Napoli per tempistiche burocratiche, possibile invece, a quanto dichiarato dal suo procuratore Sbezzi al portale Forlibasket.it, vederlo a Mantova domenica prossima. 

In ogni caso da Reggio Emilia la presa di posizione è netta e risolutiva. Il GM Dalla Salda ha già annunciato che se la firma e le pendenze non verranno risolte entro domani, è già tutto pronto per far tornare il giocatore a R.Emilia e trovare l’accordo valido per transare il contratto, chiudendo di fatto il rapporto fra il  giocatore e la squadra di coach Menetti, che reputa l’ala un esubero. Sempre Dalla Salda ha asserito di aver trattato i termini con tutte le parti dei termini per una sorta di “buonauscita”. La risoluzione diventerebbe quindi un’assist a Forlì, che sarebbe libera da ogni impegno e facilitata nel tesserare Antonutti, tenendo però sempre conto che l’autorizzazione al giocatore di tornare ad allenarsi in Emilia dura fino a mercoledì. Senza accordo andrà trovata una nuova collocazione, e nuova nuova puntata di questo strano rompicapo.

 

©BasketItaly.it – riproduzione riservata