fbpx

A2 Playoff – Agrigento espugna Casale. Brescia, che rimonta su Torino

stefano mancinelli, PMS Manital Torino

Non si ferma più la marcia della Fortitudo Agrigento che, dopo aver fatto fuori dai Playoff di A2 la Tezenis Verona, ribalta il fattore campo anche in semifinale contro la NoviPiù Casale M.to. 60-53 il successo degli uomini di coach Ciani al PalaFerraris, trascinata dall’esaltante prestazione dei suoi lunghi Dudzinski, 14 punti e 5 rimbalzi, e Chiarastella, 4 punti e 13 rimbalzi. Nessuna sorpresa al San Filippo di Brescia dove la Centrale del Latte batte la Manital Torino per 78-73 grazie ad un prodigioso ultimo quarto da 25-9. Ha tanto da recriminare la Manital che non ha saputo giostrare un vantaggio addirittura di 20 punti.

Ecco i tabellini. Clicca sui link per andare ai servizi dei nostri inviati.

NoviPiù Casale M.to – Moncada Agrigento 53-60 (17-17, 28-31, 44-40)
Casale M.to: Tomassini, Natali 8, Martinoni 12, Fall 9, Marshall 4, Giovara ne, Amato 4, Blizzard 10, Ruiu ne, Samuels 6; All.: Ramondino M.
Agrigento: Evangelisti 10, Williams 11, Chiarastella 4, Piazza 2, Dudzinski 14, Vai ne, De Laurentiis 4, Saccaggi 12, Udom 3, Portannese ne; All.: Ciani F.

Centrale del Latte Brescia – Manital Torino 78-73 (14-17, 60-46, 53-64)
Brescia: Fernandez 10, Cittadini 15, Loschi, Nelson 11, Brownlee 17, Bolis ne, Alibegovic 11, Assoni ne, Benevelli 10, Passera 4, Tomasello ne, Giammò ne; All.: Diana A.
Torino: Giachetti 10, Mancinelli 19, Fantoni 5, Lewis 11, Rosselli 8, Viglianisi, Bruttini 3, Gergati 3, Pichi ne, Miller 14; All.: Bechi L.

A2 Playoff - Colpo Agrigento a Casale. Brescia batte Torino

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *