fbpx

A2 – Napoli, Sacripanti: “No drammi per la sconfitta ma la squadra ha un problema di struttura”

Dopo tre vittorie consecutive arriva la prima sconfitta della gestione Sacripanti a Napoli in Serie A2 – Girone Ovest. La squadra partenopea cede nettamente in casa alla BCC Treviglio (è la terza sconfitta in casa su quattro partite) per 59-81.

Al termine della partita coach Sacripanti analizza la situazione e sottolinea un problema di struttura della sua squadra: “Questa sera non siamo stati perfetti dal punto di vista difensivo, ma si è evidenziato un problema di struttura fisica contro una squadra che fa di questo il suo punto di forza”.

Il tecnico si è poi soffermato sulla prestazione della sua squadra: “Abbiamo fatto un buon primo quarto con grande pressione sugli avversari. Nel secondo quarto non abbiamo trovato continuità in attacco ed abbiamo sbagliato sette tiri liberi, oltre ad alcuni tiri aperti”.

Sacripanti conclude poi con un pensiero ai tifosi: “Da tifosi ed addetti ai lavori sono arrivati tanti complimenti per le tre vittorie consecutive, dopo la sconfitta di questa sera non c’è da fare alcun dramma, dispiace solo per i nostri sostenitori che questa sera hanno affollato il PalaBarbuto. C’era troppa voglia di far bene questa sera, posso solo ringraziare i miei giocatori che sin qui hanno mostrato grossa dedizione in ogni allenamento. Ora ci sarà da lavorare su ciò che non è andato stasera, provando ad insistere sui nostri punti di forza e migliorare i nostri punti di debolezza”.