A2 Gold – Corbani: “Lavoriamo per un nuovo assetto”

Fabio Corbani, Angelico Biella Fabio Corbani sottolinea le difficoltà della sua Biella, impegnata a trovare rapiadamente una nuova identità, in vista della post-season, dopo la rinuncia forzara a Voskuil
«Siamo una squadra una squadra in costruzione, che deve trovare un nuovo assetto dopo la perdita di Alan Voskuil. Era il giocatore che attirava i raddoppi avversari – precisa il coach dei piemontesi – ora abbiamo Kyle Johnson che è un giocatore completamente differente.

Sono contento perché è un ragazzo disponibile, che ha voglia di darci il suo contributo ma è evidente che non possiamo semplicemente replicare i meccanismi esistenti per un giocatore differenti. L’auspicio è quello di riuscire a trovare nuovi equilibri quanto prima. In settimana faremo un amichevole con Casalpusterlengo, proprio per lavorare su questi aspetti.
Il nostro piano partita era quello di sfruttare Infante sotto e aprire spazi per i tiratori sugli angoli, basandoci anche su quanto era accaduto nella vittoria di Napoli ai danni di Jesi. A mio avviso, in quella circostanza, Jesi aveva abusato del tiro dal perimetro che Napoli gli concedeva con la zona. Nel primo tempo la mia squadra non mi è piaciuta, poi siamo riusciti ad alzare l’intensità difensiva, a migliorare la circolazione di palla e abbiamo legittimato la vittoria»

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *