A2 Gold – Assigeco a Ferentino tra acciacchi e voglia di stupire

L’Assigeco si porta al ‘Ponte Grande’ di Ferentino, con Carrizo grande ex di turno, borse piene dei soliti acciacchi e tanta voglia di stupire, ormai libera psicologicamente dal pensiero della permanenza in A2 Gold. Gli acciacchi riguardano Vencato, lo stiramento alla schiena di cui è rimasto vittima Mitchell Poletti e la caviglia che sta tornando a dare problemi a Daniel Donzelli. Per fortuna poi arriveranno due turni di riposo per i rossoblù durante i quali la giovane ala potrà lasciare a riposo l’arto che gli sta dando ancora qualche grattacapo. “Fisicamente non stiamo attraversando certo un buon momento – spiega coach Andrea Zanchi specialmente sotto i tabelloni se Mitch non dovesse farcela saremmo in un grosso guaio per oltre a Ricci dovrebbe giocare da secondo lungo proprio Donzelli con tutte le difficoltà del caso”. Ferentino è una squadra esperta, costruita per centrare almeno i playoff. “C’è poco da dire, sono forti in tutti i reparti. Anche se gli mancherà Bucci possono schierare un signor play come Guarino, ottimo passatore con tanti punti nelle mani, per non parlare di Starks, uno dei migliori giovani in circolazione con un futuro in Nba, e per tacere della forza devastante di in un Omar Thomas che in A2 Gold è un vero lusso. Sotto canestro poi hanno la forza fisica di Ghersetti, un tiratore micidiale come Pierich e due giovane lunghi di valore come Biligha e Allodi”. Sulla sponda ciociara parla Simone Pierich: “L’Assigeco ha un gioco veloce e intenso – afferma l’ala amaranto – dovremo stare sicuramente attenti alla loro coppia di stranieri. Alvin Young non ha certo bisogno di presentazioni mentre Sant Roos sarà da tenere a freno dal punto di vista dell’esuberanza atletica. E poi c’è Manuel Carrizo che qui a Ferentino è di casa avendo trascorso tante stagioni in questo club. Lui vive qui e vorrà senza alcun dubbio far bene davanti a tanti amici che verranno a vedere anche lui. Sicuramente il match contro Casalpusterlengo sarà per noi un ottimo test in vista della Final Six di Coppa Italia”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *