A2 girone Ovest: Biella a Latina assetata di vittoria

marco-venuto-carl-wheatle-niccolo-de-vico-biella-2016-10-23In occasione della quinta giornata del campionato di A2 girone Ovest, l’Angelico Pallacanestro Biella si troverà a dover raggiungere il centro Italia per fronteggiare la Benacquista Latina, palla a due domenica alle 18.
La Benacquista proviene da tre gare in trasferta su quattro match disputati in cui è riuscita a riportare un’unica vittoria sul campo di Scafati.
I laziali presentano una formazione molto giovane che, per ora, non si è rivelata ancora in grado di gestire una continuità a livello offensivo ma soprattutto difensivo per tutti i quattro periodi di gara crollando, generalmente, sul finale.
Coach Gramenzi si trova a dover lavorare su molti aspetti che facciano maturare un team piuttosto acerbo e non avvezzo ad un gioco di squadra armonioso e ben calibrato incentrando i propri sforzi soprattuto sulla gestione della pressione dell’avversario nei momenti importanti delle partite.
Questo importante aspetto emotivo ha giocato a loro sfavore, soprattutto, nella seconda giornata giocata al Palabianchini dove la squadra, condizionata dalla responsabilità di giocare di fronte al proprio pubblico, ha registrato, forse, la peggior prestazione sulle quattro disputate. Riflettendo sui suoi mezzi, Latina ha, infatti, giocato tre discrete prove in trasferta in un campionato molto equilibrato in cui la situazione risulta ardua per tutti.
Appare palese l’obbiettivo della franchigia laziale di vivere alla giornata, guardando poco ai risultati altrui, cercando di migliorare i propri ragazzi per provare a conquistare la permanenza in questa categoria senza dover passare dai playout.
Biella sta disputando una prima parte di campionato fra i primi della classe.
Con soltanto una gara mancata sulle quattro affrontate, i ragazzi di coach Carrea si trovano ad occupare la prima posizione in classifica brillando nel grande gruppo di testa di cui fanno parte Tortona, Legnano, Siena, Ferentino e Roma.
La franchigia piemontese sta lavorando a fondo su tutti i fondamentali offensivi e difensivi registrando, partita dopo partita, grossi miglioramenti nelle statistiche globali ed individuali.
Ottimo è, anche, il percorso avviato dal team sulla continuità di gioco su tutti i quattro quarti di gara dove i rossoblu peccavano.
Il match, disputato domenica scorsa al Forum contro Roma, si è rivelato il coronamento del grande lavoro si smussamento effettuato con un miglioramento, altresì, della gestione del minutaggio degli americani da parte della panchina che ha permesso ai giocatori più utilizzati di arrivare in forze fino all’ultima frazione di gioco.
Alla luce di quanto analizzato, Biella, essendo una compagine comunque giovane, non deve sottovalutare questo match avvalendosi della convinzione di essere ormai una compagine “arrivata”, ma deve mantenere la concentrazione e le motivazioni che le hanno permesso di giungere a questi egregi risultati.
Del resto, Latina è sicuramente una squadra problematica però potrebbe rivelarsi in grado di approfittare di alcune occasioni ghiotte che potrebbero presentarsi.
Grande ex dell’incontro Uglietti, giovane molto promettente cresciuto nel vivaio biellese.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: 5 Alredge, Mathlouthi, 8 Poletti, 11 Rullo,14 Mascolo,15 DeShields,16 Uglietti,18 Allodi,21 Pastore, 53 Cavallo. Coach Gramenzi.
Angelico Biella: 3 Ferguson, 7 Hall, 12 Massone, 16 Venuto, 18 Pollone, 21 De Vico (cap.), 22 Udom, 24 Wheatle, 27 Rattalino, 32 Tessitori.
All: Michele Carrea.
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *