A2 girone Ovest: Biella conquista la prima trasferta chiudendo 82 a 90 contro Latina

biella, 10-16

Biella sbanca il PalaBianchini di Latina conquistando la sua prima vittoria esterna della stagione, dopo la sconfitta contro Reggio Calabria, con il punteggio di 82-90.
Un’Angelico che approccia il match in una modalità totalmente distinta rispetto a quanto aveva fatto nei precedenti incontri con qualche difficoltà nella prima parte del periodo iniziale per poi lentamente ingranare nel secondo quarto di gioco ed esplodere al rientro sul parquet al termine dell’intervallo lungo.
I ragazzi di coach Carrea, infatti, riescono a trovare la retina solo a quasi due minuti dall’inizio della gara con un libero di De Vico concedendo troppo a Latina nella fase difensiva.
Con un 13 a 5 che fa riflettere, Biella da una scrollata all’orgoglio e torna al basket a cui è più avvezza. Una circolazione di palla molto rapida ed una ritrovata fiducia al tiro, riportano i rossoblu a contatto trainati da un giovane ed agguerrito Wheatle.
Latina reagisce molto bene ai tentativi di allungo biellesi e tiene testa agli avversari posizionando l’incontro su una situazione di perfetto equilibrio.
Il terzo quarto rappresenta la svolta decisiva: De Vico e compagni stringono al massimo la difesa in modo da togliere soluzioni facili al tiro ai pontini che, trovandosi in netta difficoltà, permettono ai lanieri di prendere il largo in attacco e di mantenersi su una rassicurante doppia cifra di differenza.
I neroazzuri, tuttavia, non sono disposti a mollare la presa e, nel periodo finale, tornano ad aggrapparsi al match armandosi di un ottima percentuale dalla lunga.
Biella, però, da sfoggio di un basket maturo e ben ponderato e rimette i laziali a distanza di sicurezza fino alla sirena finale. Il tabellone segna il punteggio di 82 a 90 regalando all’Angelico altri due punti nella classifica generale che gli permettono di rimanere in vetta.
Latina perde per la seconda volta fra le mura del PalaBianchini ma, in questo incontro, lascia intravedere segnali incoraggianti. Questa sera, però, ha trovato difronte a sè una formazione obbiettivamente più forte armata di un reparto stranieri di ben altra categoria.
I ragazzi di coach Gramenzi, con quattro uomini in doppia cifra ed una buona prestazione di squadra, stanno lentamente crescendo, tuttavia, devono assolutamente fare ancora qualche passo in più per abbandonare la parte bassa della classifica.
MVP dell’incontro Udom che, entrando dalla panchina, regala alla sua squadra 25 punti e 6 rimbalzi.
Menzione speciale per il giovane Wheatle che chiude il suo match mettendo in cassaforte 14 punti.
L’Angelico annovera,globalmente, un’ottima prestazione di squadra con quattro giocatori in doppia cifra e un ottimo apporto, in termini di punti, dalla panchina.
I ragazzi di coach Carrea sono, senz’altro, dotati di un’ottima fisicità e di egregia tecnica ma ancora tutto da dimostrare.

Benacquista Latina-Angelico Biella 82-90
Parziali: 20-21, 21-21, 20-30, 21-18.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket:Alredge 6, Mathlouthi, Poletti 16, Rullo 18, Mascolo 2, DeShields 10, Uglietti 6, Allodi 5, Pastore 14, Cavallo. Coach Gramenzi.

Angelico Biella: Ferguson 16, Hall 17, Massone, Venuto 5, Pollone, De Vico 5, Udom 25, Pasqualini, Wheatle 14, Rattalino, Tessitori 8. All.: Carrea.

Punti Quintetto: Latina: 56, Biella: 51,
Panchina: Latina: 26, Biella: 39;
Rimbalzi: Latina 29, Biella: 32;
Assist: Latina: 17, Biella: 11;
Palle Recuperate: Latina: 6, Biella: 7;
Palle perse: Latina:13, Biella: 12;
Tiri da 3: Latina: 46%, Biella: 30%;
Tiri da 2: Latina: 48%, Biella: 67%;
Tiri Liberi: Latina: 79% Biella: 83% .

© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *