A2 girone Ovest: Biella ad Agropoli per restare in vetta

marco-venuto-biella-2016-10-16

In occasione della sesta giornata del campionato di serie A2 girone Ovest scenderanno in campo Agropoli e Biella, domenica con palla a due alle ore 18, per misurarsi in una gara dalla sorte non del tutto prevedibile.
Agropoli, con solo due vittorie al suo attivo collezionate contro Reggio Calabria e Tortona, stanzia nella seconda metà della classifica nel “gruppone” composto da Reggio Calabria, Rieti, Agrigento, Scafati, Roma Gas e Treviglio.
La maledizione della trasferta sembra avvolgere la formazione agropolitana che vede tutt’ora inviolato il suo palazzetto ma che non ha ancora guadagnato alcun punto nelle gare fuori porta.
I ragazzi di coach Finelli sono reduci dal derby contro Scafati che li ha visti vacillare più da un punto di vista tecnico che agonistico. Orfani della loro guardia titolare Turel, i campani hanno, comunque, messo in campo una discreta prestazione che ha evidenziato alcuni punti su cui lavorare a fondo per il prossimo futuro. Domenica la compagine del Cilento dovrà focalizzarsi su una maggiore pulizia al tiro ed a rimbalzo curando la precisione nel gioco di squadra.
Biella, con i suoi meritati 8 punti, guida la classifica del girone avendo collezionato una sola sconfitta nella seconda giornata durante la trasferta siciliana contro Reggio Calabria.
Rientrati ai piedi del Mucrone con due punti conquistati sul campo di Latina, gli uomini di coach Carrea si preparano a questa seconda trasferta consecutiva consci delle avversità che può celare una piazza calda come quella di Agropoli dove nessuno, finora, è riuscito ad imporre le proprie regole.
Nel match di domenica scorsa, alla luce dei tanti miglioramenti conquistati nelle gare precedenti, i rossoblu hanno riscontrato una maggiore difficoltà ad ingranare la marcia giusta per poi avviarsi, come un disel, verso una graduale escalation di intensità e minuzie tecniche soprattutto dal punto di vista difensivo.
Coach Carrea sa che Agropoli è una squadra con accoppiamenti diversi e non scontati dotata di un pacchetto lunghi con caratteristiche interessanti che fino ad oggi, causa anche alcuni infortuni, non ha ancora sfoggiato il “basket” di cui può rendersi interprete.
Tanta attenzione e tanta grinta, dunque, saranno le armi vincenti da tenere ben saldi nella mente della truppa biellese se vorrà proseguire nel suo posizionamento d’onore in classifica.
Basket Agropoli: 0 Turel, 1 Taylor, 4 Langford, 7 Silvestri, 8 Santolamazza, 9 Romeo, 10 Contento, 12 Molinaro, 13 Lucarelli, 14 Ndiaye, 16 Amanti, 17 Carenza, 20 Lepre, 21 Marra. Coach: Finelli.
Angelico Biella: 3 Ferguson, 7 Hall, 12 Massone, 16 Venuto, 18 Pollone, 21 De Vico (cap.), 22 Udom, 24 Wheatle, 27 Rattalino, 32 Tessitori.
All: Michele Carrea.
© BasketItaly.it – Riproduzione riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *