Home A2 IL MATCH CLOU E’ VERONA – MANTOVA. CHI VINCE VA ALLE FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA

IL MATCH CLOU E’ VERONA – MANTOVA. CHI VINCE VA ALLE FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA

0
(fonte scaligerabasket.it)

Fin che la barca va, cantava nel 1970 Orietta Berti, dopo aver duettato a San Remo con Luigi Tenco… e la barca chiamata Scaligera basket è andata per le prime 5 giornate senza problemi… poi tra una cima rotta, una vela sgualcita e un paio di marinai infortunati, l’armatore Pedrollo ha deciso di cambiare il timoniere chiamando coach Diana… la barca chiamata Tezenis sembrava andare col vento in poppa verso una promozione che già tutti davano per scontato… poi il vento è calato e ora la squadra si trova a duellare con squadre che da perdere non hanno nulla o quasi e il gruppo che si è creato è folto e pieno di energia. Mai nessuno avrebbe pensato che la Scaligera si sarebbe potuta giocare l’accesso alle final eight di coppa Italia all’ultima partita del girone di andata… ma cosi è…

Dall’altra parte Mantova, squadra fisica, ostica, con talento ed energia che si trova, dopo aver vinto all’AGSM forum durante la supercoppa, a cercare di ripetere un miracolo che la porterebbe dal 6 all’8 marzo a giocarsi il primo vero trofeo della stagione. Dopo aver perso in casa contro Ravenna di 1 è pronta a rifarsi e a rovinare le vacanze natalizie alla squadra di casa.

Lo chiamano il derby del Brennero, per la vicinanza e per l’omonima autostrada che collega le due città. Proprio per questo ci si aspetta una grande affluenza dei tifosi ospiti all’AGSM Forum.

Verona senza Hasbrouck ancora infortunato, con il nuovo corso di Diana ancora all’inizio ma con una settimana in più di lavoro rispetto a Montegranaro. Il pubblico sarà la cornice di una partita che regalerà, senza dubbio, emozioni e pathos.

Coach Finelli schiererà l’ex Maspero, decisivo ad inizio stagione in super coppa, insieme all’altro ex Ghersetti con Raspino, Clarks e Lawson Jr, devastante sotto canestro.

Per Verona l’idea è Tomassini al posto dell’infortunato Hasbrouck con Love, Severini, Udom e Candussi.

Palla a due alle 18 in diretta su LNTV Pass.