Fortitudo Bologna: Pozzecco o Repesa per il dopo Boniciolli?

Dopo le dimissioni di Matteo Boniciolli arrivate nella giornata di ieri, è già partito il toto allenatori per chi lo dovrà sostituire alla guida della Fortitudo.
Per il momento, la squadra viene affidata all’assistente coach Stefano Comuzzo, sulla panchina già nella trasferta di Forlì e nei passati incontri nei quali Boniciolli non è potuto essere presente a causa dei problemi di salute.
Ma già nelle prossime ore la dirigenza sceglierà il successore.

La suggestione principale della Effe secondo la newsletter Spicchi d’Arancia si chiama Gianmarco Pozzecco. La “Mosca Atomica” è stato giocatore dell’Aquila tra il 2002 e il 2005 e la Fortitudo sarebbe la terza squadra nella quale Pozzecco ha sia giocato che allenato (dopo Capo d’Orlando e Varese). E’ fermo da quest’estate, dopo aver fatto il vice di Veljko Mrsic allo Cedevita Zagabria per un paio di stagioni. Pozzecco sarebbe pronto a rinunciare all’opportunità con la Dinamo Sassari per la prossima stagione.

Altro nome intrigante che circola è quello di Jasmin Repesa, ex coach alla Effe tra il 2002 e il 2006, vincitore dello Scudetto nel 2005. L’allenatore croato è però sotto contratto con l’Olimpia Milano sino al 30 Giugno 2018 e firmare con Bologna vorrebbe dire uscire dall’accordo con la società milanese.

In ogni caso, chiunque sostituisca Boniciolli (che ha ancora un anno di contratto) firmerà fino al 30 Giugno, data nella quale verrà deciso il futuro della panchina della Effe.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *