A2 Girone Est – Il preview della 17a giornata

14560614395 19099b9e02 n

Nella giornata di domani, domenica 17 gennaio andrà in scena la 17^ giornata di A2 Est, la seconda del girone di ritorno. Nessun anticipo in programma, con tutte le gare in contemporanea alle ore 18.00: Brescia può allungare sulle inseguitrici,  gare ostiche per Imola e Verona, mentre  in coda occhio alle sfide di Legnano e Chieti.

La capolista Brescia sarà di scena al PalaSassi di Matera contro la Bawer:  per i padroni di casa gara difficilissima, e con la settimana post  feste che ha lasciato strascichi e malumori dopo il “caso-Gresta”; i lombardi invece non vogliono farsi scappare la grande occasione di allungare sulle seconde della classe, puntando sul ritrovato Holmes e sull’esplosività di Hollis.

Interessante il match tra Trieste e Mantova, dove gli attacchi ne potrebbero fare da padrone assoluto: i triestini, dopo un periodo tra alti e bassi, stanno risalendo la china, consci anche che l’attuale classifica è bugiarda nei loro confronti, mentre gli ospiti sono rientrati nel gruppone delle prime e non vogliono lasciar altro terreno alle altre, sperando di recuperare al meglio Moraschini. Ravenna, invece, riceve Jesi: ghiotta occasione per i ragazzi di coach Martino per guadagnare punti, con la zona playoff “ora-sì” a portata di mano, i marchigiani hanno aggiunto Maganza al roster e rilasciato Janelidze, con la zona calda sempre a rischio.

A Bologna e Roseto si lotta per i primi posti: sul parquet del PalaDozza, Daniel e compagni ricevono l’Andrea Costa Imola, seconda della classe. Gara che potrebbe regalare molti spunti, con i padroni di casa che recuperano tra le proprie file Flowers e  in caso di vittoria entrerebbero nel gruppo playoff.  Al PalaMaggetti di Roseto  match che si preannuncia spettacolare tra gli Sharks e Verona (distanziati da due punti in classifica): “squali” che vengono da due stop di fila e vorranno rifarsi ovviamente davanti al pubblico amico, scaligeri che stanno risalendo pian pianino e con il recupero di Rice tutto è possibile. Prima della gara verrà premiato Bryon Allen come miglior giocatore del mese di dicembre e dell’All Star Game.

Il PalaCingolani di Recanati sarà il teatro della sfida tra i padroni di casa del neo  coach Sacco e la De’Longhi Treviso: relegata al penultimo  posto, per la squadra marchigiana è tempo di rivalsa, anche se non sarà facile contro i veneti, rilanciatisi nell’ultima gara contro Roseto. Sfida che promette scintille tra Lawson e Powell.  Chieti ospita al PalaLeombroni Treviglio: due vittorie consecutive per la Proger che ora non vuole più fermarsi, con un occhio vigile sempre sul mercato (piace Alessandri ), per gli ospiti, grande occasione per entrare tra le prime otto.

Basketitaly.it – Riproduzione Riservata

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *