Home A2 A2 EST – Una rinnovata Verona cerca una vittoria vitale a Roseto

A2 EST – Una rinnovata Verona cerca una vittoria vitale a Roseto

0

Domenica 12 Gennaio alle ore 18.00 al PalaMaggetti la Tezenis Verona sfiderà la Sapori Veri Roseto nel match valido per la 17ª giornata di Serie A2 Old Wild West. La squadra di coach Andrea Diana nello scorso turno ha subito la sesta sconfitta nelle ultime sette uscite contro la capolista Ravenna (69-65). Gli Sharks hanno anch’essi perso in trasferta contro Imola (84-62).

Nella trasferta bizantina, i veronesi hanno dato continuità ai buoni segnali avuti nella sconfitta contro Udine ma, nonostante un ottimo primo tempo, chiuso sul +7 (38-31), nel finale si sono dovuti arrendere a Marino e compagni. La settimana trascorsa è stata quanto meno movimentata in casa Scaligera. La società, dopo l’inizio ampiamente al di sotto delle aspettative della vigilia, ha deciso di dare uno scossone importante, rescindendo il contratto con il playmaker americano Jermaine Love (11.8 punti e 4.1 assist di media). In sostituzione è arrivata l’ala americana con cittadinanza equatoguineana Bobby Jones che aveva disputato le ultime 5 partite proprio in maglia Roseto (17.4 punti e 8.4 rimbalzi di media). Oltre all’esperto 36enne Verona ha messo sotto contratto anche Federico Loschi, chiamato a sostituire Giovanni Severini, operato alla schiena negli scorsi giorni. Il trevigiano arriva dall’Eurobasket Roma e ritrova in gialloblù il coach che lo ha allenato per tre stagioni a Brescia.

Con questi innesti cambia sensibilmente l’assetto della squadra, l’innesto di un giocatore come Jones (ala grande ma all’occorrenza anche ala piccola) in sostituzione di un playmaker aumenta la taglia fisica della squadra, con Tomassini e Prandin che andranno a dividersi i minuti in cabina di regia. La società ha sopperito prontamente agli infortuni subiti e, una volta rientrati Severini e capitan Poletti, la rotazione di coach Diana sarà di un livello altissimo.

Roseto, che ha accettato la sostanziosa offerta veronese per Jones, ha inserito nel proprio motore Mitja Nikolic che sarà da subito a disposizione di coach Germano D’Arcangeli. Lo sloveno proviene da un’ottima stagione in quel di Treviglio, chiusa a 14.6 punti di media con oltre il 40% da oltre l’arco. Con i lombardi il classe 1991 ha eliminato nello scorso turno play off sia Roseto che Verona (entrambe alla decisiva gara 5).

Nella gara d’andata dell’AGSM Forum, la Tezenis vinse per 82-62 trascinata dai 24 punti di Kenny Hasbrouck e dai 17 con 15 rimbalzi di Mattia Udom. Agli ospiti non bastarono i 10 punti a testa di Jordan Baheye, Nicola Giordano e Khadeem Lattin (tagliato a fine Novembre).

L’appuntamento è per Domenica alle ore 18:00, con diretta su LNP TV PASS.