Sani Becirovic va a giocare in Iran

Come accade in altri sport, anche nel basket incominciano a girare non pochi soldi nei club del Medio-Oriente asiatiaco: la testimonianza di ciò viene dal trasferimento di Sani Becirovic alla squadra iraniana del Petrochimi. Sani “Boy”, la passata stagione in quel di Treviso, ha accettato la ricca offerta economica della squadra iraniana, visto che dall’Europa, in particolare in Italia non era arrivata nessuna offerta allettante per il giocatore sloveno ma passaportato italiano, cosa che lo rendeva molto appetibile alle nostre squadre di massima serie. Gli ultimi interessamenti per l’ex ragazzo prodigio della pallacanestro slovena, ora trentunenne, erano arrivagi prima dalla Vanoli Braga Cremona, che ha poi acquistato Luca Vitali, e negli ultimissimi giorni dall’Umana Venezia, che poi ha ripiegato su un altro ex trevigiano Massimo Bulleri in uscita da Scafati.