L’under 16 perde la semifinale, oggi per il bronzo contro la Serbia

Si ferma in semifinale la bellissima corsa dell’under 16 italiana maschile di coach Bocchino, che dopo un percorso netto di tutte vittorie si è dovuta arrendere alla Francia in semifinale per il 71-80. L’ultimo precedente a livello di nazionali giovanili in una semifinale era confortante per l’Italia, che nella penultima edizione del campionato under 20 in Spagna aveva battuto i transalpini, ma così non è stato per i bravi azzurrini (fatale ai nostri l’ultimo quarto dopo una gara in grande equilibrio) nonostante le ottime prove del solito Mussini autore di 22 punti e di Donzelli che ai 20 punti realizzati ha aggiunto anche 11 rimbalzi catturati. I ragazzi di Bocchino oggi nella finale per il terzo posto avranno la possibilità di salire sul podio, conto la forte ed ostica Serbia, podio che nella categoria under 16 che manca all’Italia dal 1989 quando l’Italia che aveva tra le sue fila campioni del domani quali Bonora e De Pol battè la Turchia nella finalina di consolazione.

Italia-Francia 71-80 (16-21, 24-20, 23-20, 8-19)
Italia: Mussini 22, Navarini, Spera, Rossato 13, Oliva, Mastellari 5, Flaccadori 4, Lenti, Trovato 1, Picarelli 4, Donzelli 20, Zucca 2. Coach: Bocchino
Francia: Maraux ne, Fedensieu 5, Ory 7, Charles-Catherine 16, Dussoulier 4, Mana 8, Michel, Wallez 20, Cavaliere 4, Gombauld 6, Eliezer-Vanerot 8, Smock 2.